2° tattica ufficiale Uagna – Zombie Moon – Black Ops

Di Andrea White Mezzelani
9 Ottobre 2011

E’ con grande piacere che vi annunciamo l’uscita della seconda strategia/tattica ufficiale di Uagna.Queste strategie sono studiate per diluire gli zombie in modo tale che ogni utente abbia la possibilità di avere un punteggio ottimale per riuscire a giocare al meglio nelle varie mappe zombie. Inoltre le nostre tattiche vengono studiate anche per raggiungere dei record e superarli sfruttando caratteristiche chiave del gioco.

Com’è la mappa Moon? 

La mappa Zombie Moon, uscita con il pacchetto Rezurrection (ultimo pacchetto mappe per COD Black Ops) insieme alle mappe già presenti in COD World at War, è una mappa molto ostile, forse la più ostile di tutte. La difficoltà non è data tanto dal fatto che bisogna ricordarsi che sulla luna si ha bisogno della maschera e i movimenti sono falsati dalla mancanza della gravità, quanto dalla ampiezza della mappa e dalla conseguente difficile gestione degli zombie. Anche giocandoci più di una partita ci vuole abbastanza tempo per conoscere bene tutte le stanze della mappa.

Dopo la 1° tattica ufficiale Uagna ora vi proponiamo questa tattica ideata per 3 giocatori ma valida anche per 2 e 4 giocatori.

AREA 51
Iniziate all’area 51: benissimo non illudetevi la partita vera non è ancora iniziata. Non perdete tempo a cercare di accumulare punti subito in quest’area perché qui gli zombie non seguono schemi dettati dai round e si velocizzano facilmente col passare del tempo. Vi potreste ritrovare sommersi dagli zombie in 10 secondi senza che ve ne accorgiate.
Iniziate a giocare senza utilizzare le granate  nè munizioni, solo coltello.  Come già detto nell’altra tattica aspettate i segnali acustici (sirena) e al secondo state pronti a teletrasportarvi. Mentre vi avvicinate al teletrasporto usate tutte le granate per rallentare gli zombie che iniziano ad essere ostili, inoltre dovete fare attenzione se vicino al teletrasporto c’è il Jugger Nog o meglio se c’è la Speed Cola (queste bibite si alternano nell’area 51, questa è una delle maggiori cause per cui questa mappa risulta difficile, infatti per prendere il Jugger Nog e aumentare la resistenza agli zombie bisogna aspettare di farlo una volta ogni round, senza possibilità di riprendere la bibita se si cade a terra durante il round). Non disperate; l’area 51 è fondamentale in questa mappa! A round elevati è tutt’altro che difficile e può servire per fare punti e truccare le armi.

BASE LUNARE

Stupenda la base lunare, veramente una mappa ben progettata fin nei minimi particolari.
Detto questo inizierete in una stanza che noi definiremo stanza iniziale. Per prima cosa equipaggiatevi con la tuta spaziale per evitare di morire per asfissia. IMPORTANTE: sul menù di gioco, in questa mappa, nella posizione dove fino ad ora c’erano le claymore ora abbiamo la tuta spaziale, quindi fate attenzione perché se siete circondati dagli zombie e volete utilizzare le claymore e per sbaglio invece di piazzare le mine vi togliete la tuta vi ritroverete in situazioni tutt’altro che piacevoli.

In questa stanza (come in tutte le altre strutture interne della mappa) non utilizzate le granate poiché quanto la corrente verrà attivata, questa stanza sarà saturata da ossigeno e quindi potrete girare liberamente senza la tuta.
Per i primi round potete tranquillamente seguire la 1° tattica ufficiale, che verrà ripresa solo in parte;
Round 1 e 2: solo coltello.
Round 3 e 4: iniziate a sparare con le pistole e finite gli zombie accoltellandoli, se avete poche munizioni utilizzate più coltello e meno proiettili ma ricordate in questa mappa sferrare coltellate è meno efficace: non si riesce sempre a colpire gli zombie se sono al di là della finestra.
Round 5: arriva lo zombie astronauta (con nomi di vostri amici), attenzione perché anche se non vi uccide vi toglie la bibita che avete preso per prima (di volta in volta). Fate attenzione e aggiratelo, non crea grossi problemi. Non fate lo zombie storpio in questa stanza perché dovreste utilizzare le granate con rischio di rompere qualche finestra e dopo non avreste questa stanza satura di ossigeno. Alla fine del 5 round uscite all’aperto sotto le scale e fate uno storpio.  Ora dirigetevi nella stanza della piramide (passando dal percorso di destra per capirci dove c’è l’MPL). Quì attivate la corrente dall’interruttore e cercate la cassa: se c’è fate un giro a testa e prendete qualsiasi arma vi viene proposta (anche il fucile da cecchino). Se non c’è la cassa tornate nella stanza dell’MPL e prendetelo, uccidete lo storpio.
Round 6: morto lo storpio state tutti nella stanza della piramide. Non vi creerà nessun problema, se non aprite altre porte riuscirete facilmente a mantenere l’orda a distanza. Cercate di massimizzare i punti magari infliggendo l’ultimo colpo con il coltello. Verso la fine del round fate lo storpio. Una volta fatto lo storpio aprite le porte che vi portano alla serra perché è qui che giocherete per i prossimi 5 round. Aperta la porta se la cassa è nella stanza della piramide fate un giro a testa (se avete molti punti anche più di uno), altrimenti cercate la cassa nella serra. Se la cassa non è né nella piramide né nella serra (sfortuna massima) aprite qualche altra porta (magari verso la zona del teletrasporto) per cercarla. Se avete pochi punti non rischiate, (ri-)comprate le munizioni per l’MPL. Siamo pronti, uccidete lo storpio.

Seguici anche sul nostro canale ufficiale YOUTUBE, iscriviti!

Round 7-11:  inutile dirlo, in questi round dovete fare molti punti. Cercate di uccidere ciascuno più zombie possibili. State distanziati e muovetevi in continuazione nella serra (non avrete problemi). Fate solo attenzione ai viscidoni che in questa mappa scattano “teletrasportandosi”. Ora;

  • Se all’inizio nell’area 51 c’era il Jugger Nog dovete fare lo storpio al round 10 e aprire le porte per teletrasportarvi: arrivati nell’area 51 fate 1 minutino lì in attesa che ritorni attivo il teletrasporto e poi fate ritorno
  • Al termine del round 11 fate lo storpio. Se all’inizio nell’area 51 c’era la Speed Cola (o se siete ritornati al round 10 perché c’era il Jugger Nog) dovete andare a prendere il Jugger Nog, quindi teletrasportatevi.
L’esigenza di tornare due volte nasce dal fatto che il Jugger Nog e la Speed Cola si alternano; ogni volta che farete ritorno sulla terra troverete il distributore che non c’era l’ultima volta che siete stati sulla terra. Poi fate dei giri in cassa per trovare armi buone (arma speciale, raygun etc.).
Al termine del 11 round dovreste avere tutti il Jugger Nog (o la vita), tutti con almeno un’arma buona ed efficace. Se anche solo uno dei giocatori non rispetta questi requisiti hackerate i punti e aiutatelo in modo tale che sia equipaggiato come gli altri: NON CI DEVONO ESSERE ANELLI DEBOLI. Uccidete lo storpio.
Round 11-13: disponetevi così: 2 nella serra (o 3 se giocate in 4) e 1 nella stanza del Mule Kick (quella vicino al teletrasporto lunare). Quelli che giocano in 3 devono stare distanziati facendo piccoli giri concentrici. Quello che gioca da solo (il più bravo del gruppo) nella stanza del Mule Kick deve girare intorno al grande “masso” al centro della stanza.
In questo modo gli zombie saranno abbastanza diluiti. E’ molto probabile che una buona parte degli zombie vada verso il giocatore singolo, quindi prestate attenzione!
Alla fine del 13 round fate lo storpio, tornate sulla terra e mentre in 3 stanno dietro al teletrasporto il più lontano possibile dalle scale un giocatore alla volta effettua giri concentrici SENZA UCCIDERE ZOMBIE intorno al Pack a Punch. Così facendo potete truccare le armi senza rischiare troppo, uno alla volta. Se riuscite fatelo tutti subito (il secondo giocatore entra dietro al primo che gira e effettua un giro, poi il 1 giocatore si distacca dal secondo, che ora ha dietro l’orda di zombie, e va insieme agli altri dietro al teletrasporto), altrimenti fatelo tornando più volte col teletrasporto. Se non avete armi buone non truccate piuttosto prendete la Speed Cola.
Round 13-15; non semplicissimi. Stesse posizioni, fate punti prendete bibite e armi efficaci e aprite tutte le porte rimaste (mentre c’è lo storpio). Ricordate che i tunnel nella base lunare sono pericolosissimi e non lasciano via di scampo quindi non perdete tempo nei vari corridoi.
Alla fine del 15 round dovreste avere:
  • Un giocatore con l’arma speciale (Wavegun), Jugger Nog, Speed Cola e PHD Flopper.
  • Almeno un giocatore con Raygun, Jugger Nog e PHD Flopper.
  • Almeno un giocatore con i buchi neri (Black Hole) e un giocatore con QED.
  • Tutti con le claymore.
  • Almeno un giocatore deve avere il China Lake o il lanciamissili (M72 LAW)
  • I 2 giocatori più bravi con il Quick Revival.
Come armi secondarie potete tranquillamente utilizzare armi automatiche come rpk e HK21. Se acquistate la bibita per le 3 armi (Mule Kick, 4000 p) usate la terza posizione per un’arma da muro, magari Hackerata, in modo tale che potete sempre avere munizioni comprandole se non avete tempo di fare giri in cassa e cercare altre armi.
Dal round 15-21: senza effettuare giri per tutta la mappa che qui risulta troppo lungo poiché la mappa è enorme. Bene ora dividetevi 2 a 2: 2 nella stanza del Mule Kick 2 nella serra. Se siete in 3 state tutti nella serra. Distanziati, accumulate gli zombie girando intorno o effettuando degli 8 senza ucciderli, dopo averli accumulati uccideteli con colpi decisi di wavegun, M72 e china lake. Fate gli storpi ad ogni round per prendere fiato e controllare di avere tutto sotto controllo (munizioni etc).
Dal round 21 in poi: mirate prevalentemente alla testa se avete tempo e posizionatevi;
  • un giocatore (il più bravo del gruppo), nella stanza iniziale. Gli zombie vanno accumulati nella stanza iniziale senza ucciderli, poi raggruppateli e una scendete per la scala da un lato. Uccideteli, fate il giro rapidamente tornate (passando dall’altra scala) nella stanza iniziale e ri-accumulateli. Se ve la vedete brutta senza uccidere zombie comunicate agli altri giocatori che siete in difficoltà, tutti si fermeranno dall’uccidere zombie per darvi tempo di organizzarvi e andare nella stanza della piramide.
  • il secondo e il terzo giocatore (o solo il secondo se si gioca in 3) nella serra. Distanziati e coordinati (per evitare di ritrovarvi faccia a faccia con gli zombie dietro).
  • il quarto giocatore (o terzo se giocate in 3) nella stanza del Mule Kick.
Questa tattica vi permette di raggiungere senza problemi il round 38-39. Dal 39 in poi la tattica più efficace è quella di girare per la mappa tutti insieme accumularli e poi ucciderli nella serra.

Torna al menù per Zombie Moon



Drogato di cinema e cresciuto a "pane e videogames". Nel cinema cerco qualità che troppo spesso ultimamente lascia posto ad una commercializzazione sfrenata. I videogiochi sono il futuro dell'intrattenimento; sarebbe stupido pensare altrimenti e speriamo che in Italia questa consapevolezza si espanda. La musica da sempre mi appassiona, ascolto di tutto e lego particolari momenti a delle canzoni che diventano, così, vere e proprie colonne sonore della mia vita. Adoro informarmi, conoscere e sperimentare.