Dead Rising 3 – Ecco il DLC “Operation Broken Eagle”

dead rising
Di Marco "Bounty" Di Prospero
22 gennaio 2014

Dead Rising 3, terzo capitolo della serie sviluppata da Capcom, è stato rilasciato lo scorso 22 Novembre in esclusiva per Xbox One.

Gli sviluppatori dell’azienda giapponese stanno tuttavia continuando a supportare il gioco.

E’ stato infatti reso da poco disponibile un nuovo aggiornamento di circa 13 GB. L’update in questione, oltre a migliorare e a risolvere alcuni bug che affliggevano il titolo, è servito a inserire un nuovo DLC chiamato “Operation Broken Eagle”.

Il DLC in questione ci permetterà di vestire i panni di Adam Kane, comandante di un gruppo di soldati, che raggiungerà la città di Los Perdidos in un tempo anteriore a quello raccontato nella storia principale, con lo scopo di salvare il Presidente degli Stati Uniti.

Operation Broken Eagle” è il primo di quattro episodi che saranno rilasciati successivamente e che racconteranno la storia di altri personaggi.

Dead Rising 3 - Ecco il DLC "Operation Broken Eagle"

Il DLC in questione è scaricabile ad un prezzo di 7,99 € e conterrà, oltre al primo episodio, cinque nuove armi, un nuovo veicolo e un nuovo vestito.

Una volta scaricato, potremo iniziare a giocare direttamente dal menù principale, poiché verrà inserita la voce “The Untold Stories of Los Perdidos” che conterrà anche i futuri episodi.

Durante una recente intervista inoltre, Josh Bridge, executive producer del titolo, ha affermato che non sarà possibile giocare a tale DLC in co-op e che le diverse storie, avranno un qualche collegamento con quella principale.

Inoltre è stato reso noto che, dall’uscita di Dead Rising 3, sono stati uccisi ben 16 miliardi di zombie e giocate 14 milioni di ore, un gran bel risultato per il gioco sviluppato da Capcom.

Rimanete su UAGNA per ricevere nuovi aggiornamenti.

 



Sono uno studente di economia e commercio che ama passare parte del tempo libero davanti ad una console. Considero il videogioco come una forma d'arte, in grado di trasmettere valori e emozioni, che permette di "mettere in pausa" la vita stressante di tutti i giorni. Spero di poter condividere con tutti voi questa mia passione e di farvi conoscere il mondo del gaming.