High Moon al lavoro sulle versioni PS3 e Xbox 360 del prossimo Call of Duty?

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
12 marzo 2014

CallOfDutyLogoPer il prossimo titolo della saga Call of Duty, in uscita nel 2014 Activision ha già confermato Sledgehammer come sviluppatore principale, ma dalla rete arrivano alcune voci che ci sarebbe un altro team al lavoro sulle versioni PlayStation 3 e Xbox 360.

Stiamo parlando di High Moon Studios, software house di proprietà di Activision, che si è occupata di Transformers e Deadpool, ed i presunti rumor potrebbero avere conferma da alcuni annunci lavorativi pubblicati dalla compagnia che fanno riferimento ad “uno sparatutto in soggettiva di alto profilo su Xbox 360 e PS3”, con accenni al Radiant Engine, motore utilizzato nella serie Call of Duty.

Tenendo in considerazione quindi che Sledgehammer, essendo stata promossa come sviluppatore principale, stia lavorando su PlayStation 4 e Xbox One, considerate le console principali per lo sviluppo, è probabile che a High Moon Studios spetti la conversione sulle current gen del prossimo CoD.

Prendiamo queste notizie come potenziali rumor e vi invitiamo a restare sintonizzati su Uagna.it per ulteriori dettagli in merito.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.