Microsoft compra il marchio Gears of War e cambia team di sviluppo

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
28 gennaio 2014

gearsDopo quasi 10 anni di sviluppo, che hanno dato alla luce quattro giochi, il marchio di Gears of War detenuto da Epic Games con i relativi diritti su tutti i prodotti usciti e futuri, è stato acquisito in maniera ufficiale da Microsoft.

Inoltre lo sviluppo della prossima esclusiva della casa di Redmond è stato consegnato al team canadese Black Tusk Studios con sede a Vancouver e sotto la guida di Rod Fergusson, ex directtore di Epic Games che ha lavorato a stretto contatto al franchise Gears of War.

Phil Spencer, vice presidente di Microsoft Game Studios ha affermato: “Black Tusk ha costruito un team di persone altamente qualificate e sono convinto che sotto la guida di Hanno Lemke, Rod Fergusson e gli altri, Black Tusk sarà in grado di portare avanti la serie nel futuro nel migliore dei modi”.

cliffblSuccessivamente a questo annuncio il creatore di Gears of War e ex membro di Epic Games Cliff Bleszinski, è stato bombardato da fan e giornalisti riguardo al suo coinvolgimento nel nuovo progetto.
Bleszinski prontamente ha scritto sul proprio blog:

“Ad essere onesti, non credo che il franchise potrebbe essere in mani migliori. Non ho intenzione di trasferirmi a Vancouver e lavorare sul progetto e non ho intenzione di fare da consulente. Gears of War è ormai alle mie spalle, la mia testa pensa al futuro, non al passato.”



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.