Tocca il sedere di una ragazza, escluso dal Capcom Pro Tour 2016 per molestie

capcom
Di Andrea "Geo" Peroni
3 giugno 2016

Capcom ha annunciato di aver escluso un pro player dal suo Capcom pro Tour 2016. Il motivo? Molestie sessuali. Durante una live streaming, infatti, si vede chiaramente il giocatore mentre tocca il fondoschiena di una ragazza vicina che appare abbastanza scandalizzata per il gesto. Da qui la decisione di Capcom di escludere Noel Brown dal tour.

Secondo Capcom, la politica in questi casi è la tolleranza zero: il giocatore è stato escluso anche dall’EVO 2016, e la sua posizione potrà solamente essere rivalutata dal 2018 dall’organizzazione del Combo Breaker. Se commetterà inoltre una nuova infrazione, verrà bandito a vita da qualsiasi torneo o competizione. Il giocatore, dal canto suo, è rimasto altrettanto scandalizzato per una decisione di questo tipo.

Cosa ne pensate?

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.