[TGS 2016] Death Stranding utilizzerà un famoso Engine e supporterà il 4K

death stranding
Di Luca "Beard" Porro
19 settembre 2016

Hideo Kojima parla ancora di Death Stranding dopo le ultime novità, e lo fa dal palco Sony al Tokyo Game Show. Kojima è uno dei migliori autori di videogiochi, lo si vede anche dall’attenzione che ripone nella comunicazione delle notizie, mai scontate e mai banali, spesso brevi ma che sanno spostare l’attenzione dei fan e incrementano il loro hype.

Nel momento in cui Sony si trova in mezzo ad acque agitate per via delle sue recenti dichiarazioni su PS4 Pro e il 4K, ecco che spunta Kojima prorprio dal palco Sony, con un annuncio strategico e non di poco conto: Death Stranding supporterà la risoluzione 4K e anche l’HDR su PS4 Pro, inoltre utilizzerà un importante motore grafico non ancora in commercio. Come sempre, però, Kojima centellina informazioni sul suo prossimo titolo.

Eccola qui la dimostrazione della bravura di Kojima anche nella comunicazione. Per ora non vuole rivelare altro ma a breve ci saranno nuove ed interessanti notizie, e così sui social i fan si sono scatenati su predizioni e supposizioni, mossi da un forte interesse per un gioco che fin dal suo teaser trailer all’E3 di quest’anno ha fatto parlare e sognare gli utenti.

Fonte: Dualshockers



Sono un neolaureato in scienze politiche e delle relazioni internazionali con la passione per i videogiochi fin da piccolo. Ho sempre cercato di coltivare la mia passione cercando di rendere gli altri partecipi delle sensazioni che provavo. Ogni piattaforma su cui ho giocato dal 1998 ad oggi ha contribuito alla mia formazione, e ha lasciato nella mia mente ricordi di emozioni donati da capolavori come Monkey island, Legacy of Kain, Suikoden 2 e Final Fantasy IX.