God of War – Tanti nuovi dettagli da Santa Monica Studio

god of war
Di Andrea "Geo" Peroni
16 giugno 2016

Uno degli annunci più importanti alla conferenza Sony dell’E3 è stato sicuramente il nuovo God of War di Santa Monica Studio, titolo che sembra distaccarsi nettamente dalle meccaniche dei titoli precedenti, non solo nell’ambientazione. Il gioco, mostrato in una demo di circa 10 minuti, è parso già in buono stato di avanzamento, anche se al momento una data di rilascio non è stata comunicata. Tiene banco però sempre God of War grazie a Cory Barlog, di Santa Monica, che ha svelato diversi nuovi dettagli sul titolo.

Innanzitutto, Kratos sarà l’assoluto protagonista del gioco, come ha ribadito anche nella giornata di ieri. Un Kratos che sa cosa significa essere un dio, e che crede di aver trasmeso la sua rabbia e ira al figlio. Nel gioco Kratos insegnerà a suo figlio ad essere un dio, mentre il figlio insegnerà a suo padre ad essere umano.

kratos god of war 2016

Il gioco non presenterà alcuna schermata di caricamento o filmati cinematografici, dunque la sequenza che abbiamo visto all’E3 è rappresentativa di quello che poi sarà il prodotto finale. Una nuova sorpresa riguarda la telecamera, con un sistema molto differente da quello abituale della serie. Come ha confermato Barlog, questa potrà essere mossa a piacimento con lo stick destro. Altra grande novità sarà il crafting di oggetti, risorse e armature, cosa che non era assolutamente presente nel passato della serie.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.