PS Plus Vs. Xbox Live Gold – Maggio 2016

plus gold
Di Andrea "Geo" Peroni
2 maggio 2016

Dopo un rocambolesco mese di aprile, nel quale Xbox ha dominato su PlayStation (qui tutti i dettagli), tornano a scontrarsi i due servizi a pagamento disponibili sulle console di Microsoft e Sony. Uno scontro leggendario? A dire il vero, no: questo mese, già ve lo anticipiamo, le sorprese sono poche, e i titoli offerti sono abbastanza deludenti, specialmente rispetto ai rumor che indicavano, ad esempio, un gioco AAA di Ubisoft su PlayStation 4. Ma bando alle ciance, vediamo subito chi dei due servizi offre la qualità migliore per il mese corrente. Prima di iniziare, ricordiamo le due semplici regole:

  • Il confronto viene fatto basandosi sulle imparziali (?) recensioni di Metacritic, celebre sito che raccoglie tutte le votazioni dei videogiochi
  • Dal confronto è esclusa PS Vita, che non ha un corrispettivo Microsoft col quale sfidarsi.

CURRENT GEN – WHO WIN?

tropico-5-10_preview Su PlayStation 4 i giochi offerti, come sempre, sono due. Tropico 5 è il primo: un gestionale/strategico nel quale dovrete costruire la vostra città, amministrarla e gestirla, bilanciandone bene ogni aspetto. Si tratta del primo titolo della serie Tropico che arriva anche su console, e il suo debutto non ha intaccato la qualità della serie: come per molti degli altri titoli, Tropico 5 si è aggiudicato un discreto 7.5 in media. Come secondo titolo troviamo Table Top Racing: World Tour, gioco che uscirà su PlayStation Store proprio in concomitanza con il suo rilascio anche per PS Plus. Il gioco raccoglie l’eredità di Table Top Racing, uscito su PS Vita, e speriamo che possa garantirci ore di divertimento con il suo stile simpatico e molto arcade nella corsa con le automobili. Se ci spostiamo su Xbox One, troviamo un gioco che farà decisamente da corrispettivo al rivale Tropico 5. Microsoft offre infatti Defense Grid 2, uno strategico/tower defense nel quale l’obiettivo, manco a dirlo, sarà difendere la vostra base dagli attacchi nemici (voto: 7.5/10). Il secondo gioco in regalo è Costume Quest 2, un particolarissimo gioco di ruolo targato Double Fine Productions, che a dire la verità non ha entusiasmato nonostante il suo curioso stile grafico (voto inferiore al 7/10). Su current gen ci sentiamo di decretare un pareggio: su PS4 pesa l’incognita di Table Top Racing: World Tour, ma non ci sbilanciamo troppo a favore considerando anche che il suo predecessore su Vita non ha sicuramente entusiasmato.

PS3 VS. XBOX 360

grid 2 screenshotL’offerta di Microsoft si arricchisce con i due titoli per Xbox 360, che tramite la retrocompatibilità sono giocabili anche su Xbox One. Il primo è Grid 2, celebre gioco di corsa di Codemasters (che diversi anni fa venne offerto anche su PS Plus). Un titolo curioso: nonostante la critica lo abbia “celebrato”, con votazioni che toccano quasi l’8/10, il pubblico si è invece spaccato in due, tra chi ha elogiato il gioco e chi invece rimpiange il primo Grid, che a livello di gameplay presentava notevoli differenze. Il secondo gioco è invece Peggle, di PopCap (la stessa software house di Plants vs. Zombies), del 2009 e che non sente minimamente il peso degli anni sulle spalle. Un buonissimo casual, da giocare da solo o in compagnia per rilassarsi con un amico (9/10). L’offerta di Sony per old gen, invece, lascia a desiderare in termini di qualità. Bionic Commando Rearmed 2, un gioco che richiama per molti versi giochi action arcade di un tempo come il ben più noto Metal Slug. Un pregio di Bionic Commando Rearmed 2 è che ha unito per una volta fan e critici: il gioco ha scontentato entrambi, e infatti i responsi parlano di una sufficienza raggiunta a malapena nelle votazioni. Di poco superiore al sopracitato Bionic Commando è il secondo titolo offerto su PS3, Locoroco Cocoreccho, titolo che combina molti generi (action, platform, puzzle game) in uno, ma che a quanto pare avrebbe fatto meglio a restare su PSP, console dove è nato. Mentre i titoli per la portatile di Sony hanno sempre ricevuto ottime recensioni, Cocoreccho su PS3 non ha infatti sfondato, e questa forse è stata la mazzata definitiva alla serie che non è più approdata su console casalinghe. Il confronto si chiude con uno 1-1 su current gen, e un 1-0 per Microsoft su old gen: in totale 2-1 in favore di Xbox Live Gold!

L’appuntamento è come sempre per il prossimo mese.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.