Red Dead Redemption 2 – Nuovi dettagli, parte la petizione per il PC

Di Andrea "Geo" Peroni
18 ottobre 2016

La giornata di oggi è stata clamorosamente movimentata dall’annuncio del prossimo kolossal targato Rockstar Games. Red Dead Redemption 2, terzo capitolo della serie Red Dead, è stato annunciato per l’autunno del 2017, e tra qualche giorno potremo anche vedere il primo trailer. Alcuni piccoli dettagli arrivano dal comunicato stampa ufficiale dell’azienda, in merito alla storia e all’ambientazione, ma da segnalare soprattutto il fatto che gli utenti PC, a tempo record, hanno già fatto partire una petizione per la pubblicazione del gioco che per il momento è una esclusiva console.

Sviluppato dai creatori di Grand Theft Auto V e Red Dead Redemption, Red Dead Redemption 2 è un’avventura epica nel cuore di un’America dura e selvaggia. Il mondo di gioco, vasto ed evocativo, sarà anche l’ambientazione per un’esperienza multigiocatore online completamente nuova.
“Con Red Dead Redemption 2, il team sta lavorando duramente per realizzare la nostra visione di intrattenimento interattivo nel contesto di un’ambientazione viva e realistica”, dice Sam Houser, fondatore di Rockstar Games. “Speriamo di offrire ai giocatori un’esperienza indimenticabile, grazie alla conoscenza acquisita in anni di realizzazione di videogiochi.”

Come vi dicevamo, inoltre, alcuni utenti hanno già organizzato una petizione (al momento le firme superano i 2700 giocatori) per chiedere a Rockstar Games di pubblicare il gioco su PC. Una piccola curiosità: neppure il secondo capitolo del brand, Red Dead Redemption, venne rilasciato su PC.

Petizione per Red Dead Redemption 2



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.