Pokémon Sole e Luna – Nuovo trailer mostra le forme di Alola e le Mosse Z

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
1 agosto 2016

The Pokémon Company International e Nintendo hanno pubblicato un nuovo trailer per Pokémon Sole e Pokémon Luna che mostra le forme inedite di Alola e le Mosse Z.

Le nuove forme di Alola hanno cambiato letteralmente il tipo di alcuni mostri tascabili della prima generazione come Vulpix, Ninetales, Exeggutor, Sandshrew e Sandslash.

Questi Pokémon, che si incontrano in particolari forme regionali, si sono stabiliti definitivamente ad Alola e si possono ormai considerare nativi di questa regione. Si distinguono dagli esemplari della stessa specie di altre zone per aspetto, abitudini e a volte persino per il tipo.

pokemon-sole-luna-alola-formInoltre sono stati mostrati anche dei Pokémon del tutto inediti che cambiano in base all’isola in cui si trovano, poiché ricordiamo Alola è un arcipelago: Oricorio con i suoi 4 stili Flamenco, Cheerdance, Hula e Buyō; Minior che presenta quattro tipi di nucleo, Gumshoos, Fomantis e la sua evoluzione Lurantis e Mudbray.

Infine sono state presentate le Mosse Z, potenti attacchi utilizzabili durante le battaglie solo per una volta. Le Mosse Z possono essere utilizzate da tutti i Pokémon, basterà possedere gli strumenti Cerchio Z e Cristallo Z. Inserendo un Cristallo Z nel Cerchio Z che l’Allenatore indossa, sarà possibile far entrare in risonanza il Cristallo Z dello stesso tipo dato a un Pokémon.

Nel video sono apparsi anche nuovi tipi di battaglie contro i Capitani e i Kahuna, protettori delle isole. Anche il sistema di trasporto subirà dei rinnovamenti grazie al Poképassaggio.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.