A Qualcuno Piace Indie – Dicembre 2017

A Qualcuno Piace Indie Uagna.it
Di Diego "Lanzia" Savoia
30 novembre 2017

Eccoci ritornati con un nuovo appuntamento di A Qualcuno Piace Indie. Sebbene a fine anno i videogiochi indipendenti in uscita inizino a scarseggiare, ne vogliamo comunque riportare alcuni sicuramente degni di nota. Concludiamo dunque l’anno con quest’ultimo episodio, relativo a Dicembre 2017, e ci diamo appuntamento ai primi giorni di Gennaio 2018 con tutte le novità del nuovo anno!

Seven: The Days Long Gone

In apertura vi presentiamo questo RPG in tre dimensioni (con visuale isometrica) nel quale ci ritroveremo ad esplorare in tutta libertà il mondo sandbox di Vetrall Empire. Il setting è relativo ad un futuro più che post-apocalittico, in cui vivremo storie di cospirazione, scoperte e tradimenti. Tra tecnologie misteriose e superstizioni da Medioevo, impersoneremo un ladro posseduto da un antico demone, e verremo deportati sull’isola di Peh, dove ci confronteremo con il destino dell’umanità. Da segnalare il particolare sistema di arrampicata, che permette di oltrepassare qualsiasi ostacolo, sia verticalmente che orizzontalmente. Seven: The Days Long Gone è sviluppato da IMGN.PRO e Fool’s Theory, ed è in uscita il 1 Dicembre su PC (Steam).

REIGNS: Her Majesty

Il seguito dell’amato titolo di Nerial (e pubblicato da Devolver Digital) sta per arrivare. Il nostro impero si è infatti evoluto, grazie ad un’ondata rinascimentale che ha portato conoscenza e illuminazione nel popolo. Ma l’avidità e la gelosia minano la tranquillità (e la regina stessa), e toccherà a noi far andare tutto per il meglio, grazie alle ormai note scelte destra/sinistra. L’obiettivo è, come sempre, quello di mantenere un certo equilibrio tra le fazioni più potenti del regno, sfruttando anche oggetti mistici e i rapporti con gli altri personaggi. REIGNS: Her Majesty è in uscita il 7 Dicembre su PC (Steam), Android e iOS.

Hello Neighbor

Torna nella nostra rubrica un titolo famigliare: Hello Neighbor sarebbe infatti dovuto arrivare a fine Agosto, ma così non è stato. I ragazzi di Dynamic Pixels hanno infatti preferito prendersi qualche mese in più per finalizzare quello che a tutti gli effetti si presenta come un horror stealth. Purtroppo per noi, a quanto pare, scopriremo che cosa sta nascondendo il nostro vicino nello scantinato della sua abitazione. Il tutto è però accompagnato da ottime caratteristiche, tra cui un’intelligenza artificiale procedurale e una grafica in stile Pixar. Il titolo è previsto uscire (questa volta sul serio) l’8 Dicembre su PC (Steam) e Xbox One.

Finding Paradise

Una storia emozionante (anche nella colonna sonora!) sviluppata da Freebird Games, che parla di due medici intenti ad attraversare i ricordi di un uomo morente per cercare di soddisfare artificialmente il suo ultimo desiderio. L’avventura RPG ci porta dunque ad analizzare che cosa pensa un uomo in punto di morte, con tutti i rimorsi del caso: grazie ad un intervento, però, i dottori del gioco cercano di impiantare nella memoria dell’uomo dei ricordi artificiali, per fargli credere di aver fatto determinate cose nella vita. Finding Paradise, che si configura come il secondo capitolo della serie To The Moon (il cui completamento non è richiesto), è in uscita il 14 Dicembre su PC (Steam).

I videogiochi Indie in uscita a Dicembre 2017 terminano qui! Come sempre, se avete dei suggerimenti e volete segnalarceli, potete farlo qui sotto nei commenti. Appuntamento, dunque, al 2018!



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.