Rise of the Tomb Raider premiato per la miglior narrazione

uagna tomb raider
Di Andrea "Geo" Peroni
15 febbraio 2016

Ieri si sono svolti i Writer’s Guild Awards, evento atto a premiare i videogiochi che nell’ultimo anno si sono contraddistinti per la narrazione. Quest’anno la giuria dei WGA non ha avuto dubbi: Rise of the Tomb Raider è stato il gioco con la miglior narrazione.

Rise of the Tomb Raider succede a The Last of Us, premiato lo scorso anno, e rappresenta il sequel del reboot iniziato da Crystal Dynamics con Tomb Raider. Il gioco è stato sceneggiato da John Stafford, Cameron Suey, Rhianna Pratchett e Philip Gelatt. Vi ricordiamo che il gioco è attualmente disponibile su Xbox One, Xbox 360 e Steam, mentre il suo approdo su PS4 dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.