Ubisoft cambia i requisiti minimi per Watch Dogs e AC IV Black Flag

ubisoft
Di Salvo
6 ottobre 2013

In seguito agli ultimi sondaggi i dirigenti di Ubisoft si sono accorti che la versione PC dei nuovi giochi in uscita questo Autunno, Watch Dogs e AC IV Black Flag, avevano requisiti minimi troppo elevati per una discreta percentuale del pubblico a cui sono rivolti.

Sembra, infatti, che all’incirca il 24% dell’utenti che sfruttano il PC come console non corrispondessero a tali requisiti tanto che Ubisoft li ha cambiati senza rivelare le modifiche e ha, inoltre, modificato i requisiti di Assassin’s Creed pubblicati appena pochi giorni fa, rendendo anche questi privati. Sebastien Viard si è limitato a sminuire il tutto con: “Probabilmente è stato un errore quanto è stato pubblicato”.

Watch Dogs

Aspettando nuove informazioni circa questi due nuovi capitoli, non ci resta che attendere l’uscita prevista per il 21 e 22 novembre 2013 per PC, qualche settimana prima per console. Per ulteriori informazioni continuate a seguirci su Uagna.it.



Studente di Medicina al terzo anno. Dedico parte del mio tempo libero al cinema, di cui sono un assiduo frequentatore, alla musica, alla tecnologia e al vasto mondo videoludico. Ritengo che nella vita sia fondamentale conoscere una grande varietà di persone e stare a contatto con la società che ci circonda. La mia citazione preferita: "Se la nostra patria è un paese tale per cui vale la pena morire in tempi di guerra, allora facciamo sì che valga anche la pena viverci in tempo di pace" -H. Fish. Motto: "Nella tua professione, come nella tua vita, ricorda: non troppa Bio, non troppo Dio, non troppo Io".