House of the Dragon, il primo spin-off di Game of Thrones, debutterà nel 2022

Di Andrea "Geo" Peroni
18 Dicembre 2020

È passato poco più di un anno dal finale di Game of Thrones, una controversa ottava stagione che ha diviso nettamente i pareri degli spettatori – che, in generale, sono rimasti scontenti della gestione del finale.

Il grande universo narrativo nato dalla penna di George RR Martin, però, tornerà in TV ancora una volta, espandendo quello che già conosciamo delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco.

HBO ha infatti confermato che House of the Dragon, il primo spin-off di Game of Thrones ispirato al romanzo Fire & Blood di Martin, è ufficialmente confermato, e arriverà nel corso del 2022.

Questa finestra di lancio ra già stata ipotizzata in passato, ma a causa della pandemia globale da COVID-19 in corso erano molte anche le perplessità. Le produzioni di programmi televisivi e blockbuster stanno però riprendendo abbastanza rapidamente grazie a nuovi protocolli (basti pensare che i Marvel Studios hanno ultimato a tempo record WandaVision, Loki e The Falcon and the Winter Soldier), e dunque non è più così impensabile il 2022 come data per il lancio della serie.

House of the Dragon esplorerà l’ascesa della famiglia Targaryen, una delle più importanti nell’universo fantasy della saga del Trono di Spade. Non sappiamo ancora molto sulla storia che verrà esplorata, ma il cast è in via di formazione e l’attesa è naturalmente già importante.

Tra i membri confermati, abbiamo Paddy Considine nei panni di Viserys Targaryen, Matt Smith nei panni del principe Daemon Targaryen, Emma D’Arcy nei panni della principessa Rhaenyra Targaryen e Olivia Cooke nei panni di Alicent Hightower.

HBO ha ordinato un totale di 10 episodi di House of the Dragon nell’ottobre 2019. George RR Martin, Vince Gerardis, Ryan Condal e Miguel Sapochnik sono produttori esecutivi, con Condal e Sapochnik che sono anche gli showrunner.

In un post sul blog ufficiale, Martin, al momento dell’annuncio della serie lo scorso ottobre, affermò:

Mi aspetto di essere coinvolto in una certa misura … e, chissà, se le cose dovessero funzionare, potrei persino essere in grado di scrivere alcuni episodi, come ho fatto per le prime quattro stagioni di Game Of Thrones . Ma … lascia che sia perfettamente chiaro … non accetterò alcun copione fino a quando non avrò finito e consegnato Winds Of Winter . L’inverno sta ancora arrivando, e Winds rimane la mia priorità, per quanto mi piacerebbe scrivere un [episodio ] di House.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento