Mulan arriverà il 4 settembre su Disney+ tramite accesso premium!

Di Andrea "Geo" Peroni
4 Agosto 2020

Arriva la parola fine all’odissea di Mulan, il live action targato Disney ispirato all’omonimo lungometraggio animato del 1998 e all’antica leggenda cinese di Hua Mulan.

La sua uscita al cinema era prevista a marzo, ma la pandemia da Coronavirus ha naturalmente scombinato i piani della Casa di Topolino e di altre grande major. Il film è slittato di varie settimane, divenute poi mesi, per poi scomparire del tutto dal calendario delle uscite.

Ora è arrivata la risposta definitiva, sicuramente sorprendente per molti scettici che erano ben poco propensi a pensare a una soluzione di questo tipo ma che, a conti fatti, considerando la situazione globale ancora particolarmente incerta per la crisi sanitaria da COVID-19, è una scelta obbligata.

Con una mossa a sorpresa, Disney ha infatti annunciato che Mulan sarà disponibile su Disney+ negli Stati Uniti e in altri mercati principali come Nuova Zelanda, Australia, Canada e vari paesi dell’Europa con uno speciale “abbonamento premium” al prezzo di 29,99$. Una scelta che sta facendo particolarmente discutere, quella dell’elevato prezzo, ma dobbiamo anche considerare che in America i prezzi dei biglietti dei cinema arrivano a toccare anche i 15$.

Disney ha inoltre specificato che, una volta “acquistato” Mulan tramite Disney+, il film resterà disponibile per sempre fino a che sarete abbonati alla piattaforma.

La data di uscita è ora fissata al 4 settembre, e si tratta in pratica di una decisione definitiva vista la scelta del colosso di Burbank di appoggiarsi alla sua piattaforma che si avvicina alla quota di 60 milioni di abbonati.

Nei territori in cui non debutterà su Disney +, Mulan sarà reso disponibile al cinema. Non è chiaro, al momento, cosa succederà per quanto riguarda l’Italia, ma l’ipotesi più accreditata è che anche nel nostro Paese il film sarà lanciato direttamente su Disney+ con un prezzo maggiorato.

Nonostante le continue sfide della pandemia, abbiamo continuato a basarci sull’incredibile successo di Disney+ mentre sviluppiamo le nostre attività globali dirette al consumatore“, ha dichiarato Bob Chapek, CEO di Walt Disney Co. “La portata globale di tutto il nostro portafoglio di servizi diretti al consumatore supera ora i sorprendenti 100 milioni di abbonamenti pagati – una pietra miliare significativa e una conferma della nostra strategia DTC, che consideriamo chiave per la crescita futura della nostra azienda.

Liu Yifei (Il Regno ProibitoOnce Upon a Time) interpreta la protagonista del film Disney Mulan, che vede nel cast anche Donnie Yen (Rogue One: A Star Wars Story) nel ruolo del Comandante Tung, Jason Scott Lee (Crouching Tiger, Hidden Dragon: Sword of Destiny) nel ruolo di Böri Khan e Yoson An (Shark – Il Primo Squalo) nel ruolo di Cheng Honghui, con la partecipazione di Gong Li (Memorie di una GeishaLanterne Rosse) nel ruolo di Xianniang e di Jet Li (Shao Lin SiArma Letale 4) nel ruolo dell’Imperatore. La sceneggiatura è firmata da Rick Jaffa & Amanda Silver e da Elizabeth Martin & Lauren Hynek.

Ecco la sinossi del film:

Quando l’Imperatore della Cina decreta che un uomo per ogni famiglia dovrà arruolarsi nell’Armata Imperiale per difendere il Paese dall’attacco di invasori provenienti dal Nord, Hua Mulan, la figlia maggiore di un rispettato guerriero, prende il posto del padre malato. Dopo essersi travestita da uomo ed essersi arruolata con il nome di Hua Jun, Mulan verrà messa alla prova in ogni momento del suo cammino e dovrà trovare la propria forza interiore e dimostrare tutto il suo autentico potenziale. Nel corso di questo epico viaggio si trasformerà in una stimata guerriera guadagnandosi il rispetto di una nazione riconoscente e l’orgoglio di un padre. La storia della leggendaria guerriera è uno dei racconti popolari più celebri della Cina e fa ancora parte dei programmi scolastici cinesi.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento