Star: il nuovo canale Disney si prepara a conquistare il mercato italiano

Di Federico "Blue" Marchetti
8 Gennaio 2021

Il nuovo canale Disney chiamato Star, dedicato ad un pubblico più adulto, si prepara a conquistare i mercati, compreso quello italiano. La data di lancio è prevista per il 23 febbraio 2021, affiancandosi agli altri brand già presenti nel pacchetto quali Marvel, Pixar, Star Wars e National Geographic.

La piattaforma di streaming di Topolino pare che abbia le idee chiare sul proprio futuro, andando a mirare ora a degli spettatori di età superiore. Proprio perché il nuovo canale si rivolge agli adulti, il servizio di streaming inaugurerà con il lancio anche la funzione di parental control, in modo da evitare l’accesso dei bambini a programmi e serie TV con contenuti non adatti alla loro età.

Il parental control avrà delle funzioni standard. Sarà possibile limitare l’accesso a contenuti specifici oltre che aggiungere un PIN ad alcuni profili. Il pacchetto di Disney Plus Italia verrà arricchito, citando lo stesso post della pagina su Twitter, di serie, film, produzioni originali, risate ed emozioni.

Anticipazioni e programmi disponibili su Star

La società ha già lasciato trapelare alcune anticipazioni sui programmi che saranno accessibili su Star. Ecco un elenco delle novità che potranno essere viste su questo canale:

  • Big Sky. Si tratta di una serie TV prodotta da David E. Kelley, l’autore di Big Little Lies. La storia parla di due detective privati e un’ex poliziotta in cerca di due sorelle rapite nel Montana. Nonostante ciò, il rapimento nasconde un giro di affari criminali molto più oscuro, motivo per cui è necessario agire al più presto.
  • Love, Victor. Seguendo la scia del film “Tuo Simon”, questa serie segue le vicende di Victor uno studente alle prese con difficoltà in famiglia, nuove amicizie e sessualità da esplorare.

Oltre a queste due novità in arrivo insieme alla data di lancio, il canale Star permetterà di accedere anche a dei titoli che hanno segnato la storia delle serie TV, derivanti dall’acquisto di Fox da parte di Disney. In questo senso, sul nuovo canale sarà possibile vedere:

  • 24. La serie TV è diventata famosa perché ambientata in un giorno solo di 24 ore, in cui ogni episodio rappresenta un’ora. Se non si è ancora avuto il tempo di guardarla, il nuovo canale Disney potrebbe essere la scelta giusta per recuperare.
  • Lost. Questa serie non ha bisogno di presentazione. Una delle più grandi produzioni di sempre, ha conquistato milioni di fan in tutto il mondo negli anni. Per chi non l’avesse ancora vista, consigliamo di fare attenzione agli spoiler su internet e dedicarsi alla visione in “binge”. Fate attenzione però, la serie è composta da 114 episodi per cui non si può di certo finire in una notte.
  • I Griffin. Trasmessi in tutto il mondo e amati da tantissimi spettatori, I Griffin sono un cartone animato irriverente e controverso. Per anni sono stati trasmessi su Fox e Mediaset, ma grazie ai nuovi accordi, gli appassionati dovranno passare a Disney+ per rivedere le puntate. Da sottolineare che non è ancora stata annunciata la chiusura della serie, a differenza dei Simpson che potrebbero concludersi nel 2021, motivo per cui potrebbe avere senso abbonarsi per seguire i nuovi episodi.
  • How I Met Your Mother. La serie ha segnato una generazione intera, trasmessa al pomeriggio sui canali Mediaset della TV italiana. Come ci si poteva aspettare, anche questa è finita sotto i diritti di Disney che la trasmetterà nel canale Star. Non sono previsti nuovi episodi, tuttavia, riguardarla tutta potrebbe essere un buon modo per passare alcune serate in compagnia o da soli.

Ricapitolando, il nuovo canale Star sta per arrivare e non resta che aspettare il lancio per vedere se si tratterà di un successo come ampiamente pre-annunciato.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Press play on tape: cresciuto a suon di C64 e Coin-op, mi diverto a seguire l'evoluzione videoludica next-gen. Co-Founder dell'universo Uagna, ho lavorato a fondo per far nascere una community videoludica di successo ma differente dalle altre esistenti. "Sono sempre pronto ad imparare, non sempre a lasciare che mi insegnino".




Scrivi un commento