Sony conferma: Spider-Man fuori dal MCU, ma magari in futuro le cose cambieranno

Di Andrea "Geo" Peroni
6 Settembre 2019

Tony Vinciquerra, CEO di Sony Pictures Entertainment, mette di fatto la parola fine alle speranze dei fan di Spidey… almeno per il momento!

Intervistato da Variety, Vinciquerra non ha potuto evitare la domanda sull’argomento più spinoso in casa Sony nell’ultimo mese, il cioè mancato accordo tra la major giapponese e Disney per l’utilizzo di Spider-Man nel Marvel Cinematic Universe.

Nel 2015, a seguito del flop di The Amazing Spider-Man 2, i Marvel Studios riuscirono a strappare un accordo con Sony per creare un nuovo Uomo Ragno, interpretato poi da Tom Holland, da inserire nel MCU a partire da Captain America: Civil War. Il personaggio ha acquisito sin da subito una gran popolarita, e nei successivi anni è apparso in due film stand-alone e nei due colossali crossover Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame.

Questo accordo, però, è ufficialmente saltato nel mese di agosto, con Sony e Disney che non sono state capace di trovare una nuova armonia. E nonostante i rumor e i leak degli insider che si sono susseguiti per settimane, Vinciquerra ha di fatto messo la parola fine alle speranze di chi auspicava un ritorno di Spidey nel MCU.

Il CEO di Sony ha infatti ribadito che Kevin Feige, boss dei Marvel Studios, è ora impegnatissimo con lo sfruttamento futuro di X-Men e Fantastici 4, e per questo non riuscirà ad occuparsi di Spider-Man che invece continuerà la sua corsa in solitario. Peter Parker non è, in sostanza, più collegato agli Avengers, per quanto assurda possa sembrare la cosa (pensate solo al recente Far From Home nel quale il personaggio è protagonista di una sorta di passaggio di consegna con un gigante del MCU).

Ciononostante, i rapporti tra Sony e Disney rimangono ottimi, e proprio per questo Vinciquerra non ha escluso che in futuro il destino di Spider-Man e quello degli eroi del Marvel Cinematic Universe si possano incontrare di nuovo. Insomma, la porta, almeno per il momento, è chiusa, ma non sappiamo cosa potrebbe riservare il futuro.

Spider-Man continuerà dunque in solitario la sua corsa, ed è altamente probabile che Sony deciderà presto di integrarlo nel suo SpiderVerso insieme a Venom e agli altri personaggi che presto arriveranno sul grande e piccolo schermo. Oltre a Venom 2 e Morbius con Jared Leto, infatti, Sony sta pianificando altri spin-off e serie TV dedicate a personaggi secondari e villain dell’Arrampicamuri.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.