Un nuovo smartphone pieghevole di Samsung in arrivo?

Samsung Galaxy Fold
Di Diego "Lanzia" Savoia
3 Settembre 2019

Lo schermo pieghevole è la più recente rivoluzione del mercato degli smartphone. Sebbene non si abbiano ancora modelli futuristici e perfetti in ogni aspetto, le maggiori aziende del settore sono sempre più attratte dai display curvi e pieghevoli, e dobbiamo quindi aspettarci miglioramenti continui. Il principale lancio dell’anno è stato quello di Samsung con il suo Galaxy Fold. A dire il vero, però, non è stato un vero e proprio lancio: dopo la presentazione, i primi hands-on da parte delle principali testate del mondo tech hanno fatto emergere gravi problemi strutturali del dispositivo, che è quindi stato rimandato.

In attesa del lancio (questa volta definitivo) di Galaxy Fold, la cui data non è ancora stata fissata ma che dovrebbe collocarsi probabilmente questo Settembre (si presume il giorno 6 o poco più tardi), in rete si parla però già di un modello migliorato e ben diverso da ciò che abbiamo visto finora.

Un report di Bloomberg ha fatto emergere come Samsung sia al lavoro su uno smartphone pieghevole in uscita il prossimo anno. Il nuovo dispositivo avrebbe un display da 6.7 pollici che però si ripiegherebbe come i “vecchi” telefoni a conchiglia, diventando una sorta di quadrato molto portatile. Insomma, un ripiegamento esattamente opposto a quello presente nel Fold, che invece si apriva come una sorta di libro. Inoltre, lo schermo non dovrebbe più essere di plastica bensì di vetro super sottile, grazie ad una tecnologia in lavorazione da Samsung.

Lo smartphone pieghevole dovrebbe avere una fotocamera frontale sulla parte superiore del display, come su S10, e due sensori esterni. Ci sarebbe una collaborazione tra Samsung e il designer Thom Browne per migliorare il design, l’estetica e la praticità del nuovo dispositivo, così da renderlo piacevole agli occhi e comodo da trasportare. Chissà se questi nuovi dispositivi arriveranno a sostituire gli attuali smartphone.

Fonte



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.