Anteprima mondiale di Call of Duty: Advanced Warfare Exo Zombies – Outbreak

Di Andrea "Geo" Peroni
26 Gennaio 2015

Tramite un Live esclusivo organizzato da Sledgehammer Games e IGN, è stato mostrato in anteprima mondiale il primissimo gameplay della modalità Exo Zombies. Da questo breve gameplay, della durata di circa 12 minuti, abbiamo estratto molte informazioni, che ora vi proponiamo. Di seguito troverete anche il video in cui analizziamo i Trofei del DLC Havoc.

Guarda anche il primo full gameplay da 1 ora

Veniamo subito al nome della mappa, che viene finalmente svelato: il primo episodio si chiamerà Outbreak, e tramite la schermata di caricamento è stata anche mostrata la piantina. Si tratta, a prima vista, di una mappa di medie dimensioni, sicuramente ben lontani da mappe zombie come Mob of the Dead o Origins. Non avremo, però, modo di restare fermi in un punto, o restare in una sola stanza: gli zombie saranno davvero forti e aggressivi, e costringeranno i giocatori a cambiare spesso location per evitare di restare chiusi.

mappa_outbreak_zombieexo

La prima arma che avremo a disposizione sarà la pistola Atlas 45, ma a muro potremo acquistare fin da subito il fucile MK 14 (una sorta di M14 futuristico), e scopriamo che la Stampante 3D è il dispositivo a muro che vi permetterà di acquistare le armi. Fin dai primi passi troverete alcuni bottoni verdi a muro da dover premere, bottoni che vi permetteranno di sbloccare potenziamenti e in particolar modo gli EXO, che sono nella stanza centrale di Outbreak. Al round 5, inoltre, confermata la presenza del round speciale dedicato ai cani zombie.

exozombiecani

Tornano, ufficialmente, i perk rilasciati dagli zombie. In particolar modo, durante il gameplay si sono intravisti i perk dell’uccisione istantanea, dei doppi punti e e delle munizioni massime. A muro, in diverse posizioni, potremo inoltre trovare il dispositivo per potenziare le nostre armi, al costo di 2500 punti (dopo ogni potenziamento l’arma cambierà mimetica, proprio come in Sopravvivenza Exo), e quello per potenziare l’EXO (al costo di 2000 punti anche se non è chiaro se questo costo varierà da abilità ad abilità). La vera sorpresa è stata al round 8, quando alcuni dei giocatori sono stati colpiti da una strana infezione, visibile da un conto alla rovescia che appare sopra ai loro nomi sull’interfaccia. L’unico modo per annullare questo conto alla rovescia è recarsi in una zona sicura, che fermerà l’infezione.

exo_zombie-infezione

Da quello che abbiamo potuto vedere, sembra che la Stampante 3D sarà una sorta di Mystery Box: utilizzandola, l’arma visualizzata cambierà continuamente, e nel momento in cui avremo l’immagine di un’arma che desideriamo, potremo letteralmente stamparla ed equipaggiarla. Ci saranno le bibite, acquistabili solo dopo aver sbloccato il generatore associato. Confermate invece le teorie sullo zombie esplosivo e sullo zombie EMP, che annulla per alcuni secondi le funzioni dell’EXO. La conferma, invece, che tutti volevano, arriva dalle parole degli sviluppatori, che discutevano della modalità sovrapponendosi al gameplay: ci saranno easter egg da trovare e risolvere.

 



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.