[Rumor] Assassin’s Creed Valhalla: Eivor sarebbe dovuta essere solo donna

Di Marco "Connor" Corazza
5 Agosto 2020

Negli ultimi anni, come ben sappiamo, si è voluto dare maggiore spazio rispetto al passato a personaggi femminili nella saga di Assassin’s Creed, in particolar modo in Valhalla.

A quanto pare infatti, inizialmente Eivor sarebbe stata pensata da Ubisoft solamente come donna, come afferma “Seiiki” Dell’Aria, utente che collaborò con la casa produttrice per Assassin’s Creed Symphony, che su Twitter afferma: “Il team di sviluppo aveva l’idea di inserire solo la versione femminile del protagonista. Ma i vertici della società lo hanno impedito obbligando gli sviluppatori a includere una versione maschile di Eivor, perché una donna protagonista, secondo loro, non avrebbe permesso al gioco di vendere. Ecco perché il marketing si è concentrato su Eivor maschio. La versione donna non si è vista all’annuncio del gioco ed è passato del tempo prima della sua presentazione“. Una scelta quindi fatta per evitare ripercussioni sull’azienda francese? Forse. Ma niente di ufficiale da Ubisoft e quindi da prendere con le pinze.

Nel frattempo ricordiamo l’uscita di Assassin’s Creed Valhalla fissata per il 17 novembre 2020 per piattaforme attuali e su next-gen alla loro uscita prevista per fine anno.

Cosa pensate di quest’accusa pesante? 

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di: |

Videogiocatore dall'infanzia, dalla fine degli anni '90, fino ad arrivare ai titoli più recenti. Dal PC alla console, una vita basata su questo mondo, appassionato di trame fitte e giochi in team.




Scrivi un commento