Black Mith Wukong – Il video gameplay su Unreal Engine 5 è spettacolare!

Di Alberto "Legend" De Toma
20 Agosto 2021

Black Myth Wukong torna finalmente a mostrarsi e lo fa in grande stile grazie ad un video gameplay che sfrutta il nuovissimo Unreal Engine 5. Il titolo in sviluppo presso Game Science, grazie al nuovo motore grafico, è in grado di lasciare veramente a bocca aperta, tuttavia è possibile farsi un’idea solamente osservando il gameplay appena rilasciato, che vi lasciamo qui di seguito.

Dopo un primo sguardo panoramico ad alcune delle ambientazioni del gioco, il video parte subito mostrandoci più dettagliatamente la grafica in game. La prima cosa che balza all’occhio sono senza dubbio i modelli dei personaggi, e sopratutto quello del protagonista, realizzato davvero magistralmente.

La parte più interessante, però, rimane pur sempre il gameplay ed in particolare il combat-system che sembra essere molto fluido e soddisfacente per quanto riguarda l’impatto dei colpi sui nemici. Forse l’unica nota dolente, al momento, riguarda la schivata del protagonista che in più di una occasione passa letteralmente attraverso gli attacchi dei nemici, rimanendo illeso. Tuttavia questo è veramente un problema minore se si guarda al prodotto complessivamente, e gli sviluppatori avranno tutto il tempo di rifinire il gioco nei dettagli fino alla sua uscita.

Inoltre nel gameplay è stato possibile dare uno sguardo anche a due boss fight, forse la caratteristica che ricorda maggiormente i Souls, titoli al quale Black Myth Wukong si ispira liberamente pur mantenendo una propria identità ben marcata. Il primo dei due boss mostrati è una scimmia abbastanza ordinaria, che tuttavia possiede un moveset ben diversificato e che unito alla sua grande agilità, è in grado di mettere il giocatore in serie difficoltà alla minima distrazione. Il secondo boss invece è decisamente più spettacolare, si tratta infatti di un dragone dalle dimensioni gargantuesche, in grado di lasciare il giocatore spiazzato anche solo per via della sua stazza.

Infine è stato possibile osservare anche alcune delle abilità in possesso del nostro personaggio, che in alcune occasioni potrà infondere potere al proprio bastone per infliggere attacchi ancora più potenti o contornarsi di un cerchio di fuoco per tenere lontani i nemici, frangente nel quale potrà anche curarsi bevendo dalla propria fiaschetta.




Cresciuto a "pane e videogiochi", vivo un quarto di frame alla volta. Sono un giocatore eclettico sempre attratto dalle novità, non solo in ambito videoludico, ma anche tecnologico e dell'intrattenimento in generale.




Scrivi un commento