Close to the Sun, nuovo indie italiano in stile BioShock, ha una data di uscita

Di Andrea "Geo" Peroni
12 Aprile 2019

I ragazzi dell’italianissima Storm in a Tea Cup, già sviluppatori di titoli come N.E.R.O. e Lantern, hanno finalmente annunciato la data di lancio di Close to the Sun.

Per chi non lo sapesse, Close to the Sun è il nuovo gioco della software house italiana, che strizza l’occhio a immersive sim di grande spessore come BioShock e Prey. Noi di Uagna.it abbiamo già avuto modo di provarlo in passato, se siete incuriositi potete leggere qui le nostre impressioni.

Come già sapevamo da diversi mesi, il gioco sarà, su PC, un’esclusiva temporale di Epic Games Store, dunque se volete acquistarlo su computer al lancio dovrete per forza utilizzare il launcher dei creatori di Fortnite.

Ma passiamo al vero nocciolo della notizia, la data di lancio, annunciata con tanto di trailer. Close to the Sun sarà disponibile dal 2 maggio, quindi tra poco meno di un mese, per il momento solo su PC e quindi solo su Epic Games Store. Nessuna notizia, invece, per quanto riguarda le versioni console.

Ecco la sinossi, dopo la quale trovate il trailer:

È il 1897. La Helios è alla deriva in acque internazionali. Su di essa incombono alcune nubi minacciose, mentre le onde si infrangono implacabili contro lo scafo. Colossali effigie d’oro, decorate con magnifici ornamenti, si estendono a vista d’occhio.

Nata dalla visione di Nikola Tesla, la Helios è una sorta di terra promessa per le più grandi menti scientifiche. Una sorta di utopia senza limiti per la ricerca, indipendente da ogni stato e lontano dagli sguardi della società. Libera di superare i limiti del tempo e della materia.

La giornalista Rose Archer sale a bordo della Helios per cercare sua sorella Ada, scoprendo presto che non tutto è come sembra. I saloni della nave sono vuoti. Nell’aria aleggia un fetore di carne in putrefazione. E all’ingresso vi è solo una scritta… QUARANTENA!



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.