COD Vanguard, la community chiede a gran voce il nerf delle munizioni incendiarie

Di Andrea "Geo" Peroni
10 Novembre 2021

Come ogni anno, anche il lancio di Vanguard, il nuovo capitolo della serie di Call of Duty, è tempestato di richieste di bilanciamento da parte della community.

Con Vanguard, Sledgehammer Games riporta la serie Activision nella Seconda Guerra Mondiale, presentando un titolo ricco di contenuti ma che sta facendo già discutere nonostante siano passati pochi giorni dalla sua uscita.

La nostra recensione completa arriverà nei prossimi giorni, comprensiva di un’analisi dedicata alla campagna single player e al PvP, ma proprio ieri vi abbiamo già espresso le nostre impressioni, in larga parte negative, sulla modalità Zombies di Vanguard curata da Treyarch. Potete leggere il nostro speciale qui, oppure vederlo sotto forma di video qui sotto.

Se la modalità Zombies ha quindi generato discussioni e polemiche, queste si accodano a quelle per il comparto multiplayer tradizionale. Nelle ultime ore, in particolar modo, la community di Vanguard si è messa in agitazione per segnalare quello che ha tutta l’aria di essere un pesante sbilanciamento dell’esperienza di gioco, legato alle munizioni incendiarie che i giocatori possono utilizzare nel PvP.

Essendo uno degli accessori primari da inserire nelle armi, le munizioni incendiarie sono uno degli equipaggiamenti più utilizzati attualmente nel PvP di Vanguard, e questo per un importante motivazione: dato che il TTK è abbastanza basso, l’utilizzo di munizioni incendiarie offre un vantaggio molto importante.

L’aggiunta di munizioni incendiarie alle armi diventa infatti quasi fondamentale per una partita, considerando appunto che il TTK è rapido in Vanguard, proprio come lo è stato in Modern Warfare e Black Ops Cold War, e ciò consente di manare a terra un utente con un paio di colpi. L’STG-44, ad esempio, equipaggiato con le munizioni incendiarie, è capace di uccidere con due colpi a medio raggio, talvolta anche a lungo raggio a seconda della parte del corpo colpita.

Nei mesi successivi al lancio dei giochi della serie COD abbiamo sempre assistito a nerf e bilanciamenti vari, ed è probabile che Slegdehammer Games affronterà questa questione delle munizioni incendiarie al più presto, essendo uno dei problemi più discussi fino a oggi.

Avete già provato Call of Duty: Vanguard? Cosa ne pensate?

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento