COD Warzone sta causando problemi di surriscaldamento a PS4

Di Marco "Bounty" Di Prospero
29 Giugno 2020

Negli ultimi giorni, molti utenti PS4 stanno lamentando il surriscaldamento delle proprie PS4 durante le sessioni di gioco a Call of Duty: Warzone.

In particolare, il problema si presenterebbe durante la creazione delle lobby. Il motivo è presto spiegato: durante la preparazione delle lobby (o nei menù in generale), i giochi non hanno alcun lock sul frame rate. Ciò richiede un notevole sforzo alla console, mettendo sotto stress le ventole e il sistema di raffreddamento in generale. Ovviamente, oltre al surriscaldamento, le ventole generano un forte rumore, rovinando in parte l’esperienza di gioco. Al momento, il problema sembra non riguardare le sessioni di gioco reale. Tra i tanti utenti che hanno segnalato il problema troviamo anche dei pro-player (Dillon ‘Attach’ Price e Jordan ‘Jkap’ Kaplan ad esempio).

Call of Duty: Warzone – Arriva la modalità a 200 giocatori!

Ovviamente ci teniamo a sottolineare che il surriscaldamento di Playstation 4 non è dovuto solamente a Warzone ma anche al clima estivo che, volente o nolente, incide sulle prestazioni del sistema di ventilazione. Anche se Activision e Infinity Ward non si sono dichiarate in merito, è probabile che cercheranno di risolvere il problema con il prossimo aggiornamento. Fortunatamente con PS5 non dovremo più preoccuparci del surriscaldamento. Come vi abbiamo spiegato nei nostri articoli, infatti Playstation 5 avrà un miglior sistema di dissipazione, uno dei motivi per cui la console è di dimensioni così generose.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento