Deep Down – Novità

Di Marco "Bounty" Di Prospero
16 Settembre 2013

Sono arrivate nuove notizie riguardo Deep Down, RPG in sviluppo presso Capcom.

Innanzitutto è stato ribadito che il titolo sarà esclusiva Ps4 e che non approderà su XboxOne in futuro.

Il gioco sarà ambientato in un New York futuristica, precisamente nel 2094. All’interno di questo mondo, si trovano i membri di un gruppo chiamato “Ravens” che saranno in grado di andare indietro nel tempo attraverso le memorie contenute all’interno degli oggetti e ascoltando la voce del passato. Lo scopo di tale gruppo, è quello di conoscere il passato e capire la verità su ciò che è successo.

In questo titolo, avranno un gran ruolo anche le “emozioni”; infatti, toccando un oggetto, i Ravens potranno sentire le sensazioni che provava il proprietario.

Per quanto riguarda la componente online, sarà possibile giocare in modalità cooperativa con un massimo di altri tre giocatori. Inoltre il motore grafico che verrà usato per lo sviluppo del gioco sarà il Panta Rhei, progettato per girare su Ps4 e per sostituire l’ormai obsoleto MT Framework, utilizzato in quasi tutti i titoli Capcom della current- gen (Resident Evil 5 o Devil May Cry 4 ad esempio). Questo nuovo motore, sarà in grado di mostrare il deterioramento di armi e armature e un ambiente fotorealistico.

Inoltre la barra luminosa del nostro Dualshock 4, cambierà colore a seconda delle emozioni che suscita una determinata zona che stiamo esplorando. Oltre a questo, mentre stiamo ascoltando la voce del passato, essa verrà riprodotta anche tramite lo speaker del nostro pad, permettendo così, un maggior coinvolgimento.

E’ stato infine annunciato che il gioco girerà a 60 FPS e che sarà supportata la riproduzione remota con PsVita.

Sembra che Capcom stia perseguendo la strada giusta con questo nuovo titolo grazie a una storia ben congeniata dove non mancheranno colpi di scena e coinvolgimenti emotivi e a una grafica che, grazie al nuovo motore grafico, consentirà una ricostruzione fedele sia delle ambientazioni futuristiche che di quelle antiche.

Ricordiamo che durante il Tokyo Game Show verrà mostrata una demo e che, con ogni probabilità, il gioco uscirà nel corso del 2014.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento