FIFA 21, accesso anticipato e polemiche sulle microtransizioni

Di Marco "Connor" Corazza
29 Settembre 2020

Da oggi, in esclusiva per alcuni Content Creators, è possibile assistere in anteprima tramite video e live streaming alla versione completa di FIFA 21 e a tutto questo è seguito l’interesse generale degli appassionati in attesa del rilascio ufficiale.

Le novità più richieste dalla community si concentrano naturalmente sulla modalità Ultimate Team, nella quale possiamo notare i maggiori cambiamenti inseriti nel titolo.
Dai video intravisti, notiamo finalmente com’è stata implementata la nuova interfaccia di gioco e come dia già la possibilità di giocare e aprire pacchetti in modo da formare la squadra ideale per l’inizio della stagione; in particolare, dal materiale pubblicato è stata evidenziata la nuova animazione che mette in condizione di verificare l’uscita o meno di un walkout da un pacco: per i giocatori 86+ infatti, facendo attenzione al grado dell’illuminazione della prima banda luminosa sinistra, potremo stabilire a priori se il pacchetto che avremo aperto contiene una carta con overall citato sopra.

Il dibattito maggiore però è scaturito dalla discussione annuale sulle microtransizioni.
La questione è da anni al centro di polemiche che circondano una gran parte dei giochi moderni, in particolare tutto si riconduce alle accuse di gioco d’azzardo mosse nei confronti di diverse case produttrici come Electronic Arts.
A causa di un’immagine inserita su una rivista per bambini di una nota catena inglese di vendita di giocattoli, tutto ciò potrebbe venire amplificato ulteriormente: in una pagina viene descritto il modo per avere la squadra dei sogni, tra cui “utilizza i FIFA Point per aprire i pacchetti”.
La valuta virtuale appena accennata da la possibilità di aprire pacchi senza utilizzare crediti, in maniera tale da tenere inalterati questi ultimi e raggruppare un discreto “patrimonio” da utilizzare per il proprio team.
Staremo a vedere come e se EA risponderà a queste accuse, sperando che si faccia luce sulla faccenda in modo che la community inizi a pensare esclusivamente al gioco vero e proprio.

Ricordiamo che FIFA 21 uscirà per tutti il 9 ottobre 2020 sulle attuali piattaforme e su next-gen al rilascio di novembre, grazie anche al Dual Entitlement, funzione che permette il trasferimento dei salvataggi da PS4/Xbox One su PS5/Xbox Series X|Series S.

Fateci sapere il vostro pensiero su questa situazione.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di: |

Videogiocatore dall'infanzia, dalla fine degli anni '90, fino ad arrivare ai titoli più recenti. Dal PC alla console, una vita basata su questo mondo, appassionato di trame fitte e giochi in team.




Scrivi un commento