FIFA 21: Ecco il nuovo trailer gameplay, tutte le novità

Di Markconnor
4 Agosto 2020

Da pochissimo è disponibile e visibile a tutti il nuovo e primo trailer ufficiale riguardante il gameplay di FIFA 21; e molte sono le novità presentate e attese dai fan, andiamo per ordine.

Il Dribbling agile, di cui abbiamo già parlato in precedenza, permetterà di essere maggiormente reattivi nel gioco e di far fare determinate mosse a praticamente ogni tipo di giocatore, non solo a chi ha un alto numero di stelle abilità. Il calciatore avrà un maggior controllo del pallone per poi aggirare l’avversario con semplicità, specialmente i più abili, attivabile tenendo premuto R1/RB e muovendo la levetta destra del controller.
La corsa creativa, in combinazione con il posizionamento consapevole, ci consentirà di dirigere il gioco come un regista e di chiamare i movimenti dei compagni controllati dalla CPU durante il possesso di palla, sia facendoli scattare che venire incontro a noi con L1/LB e muovendo sempre la levetta destra del pad, oppure si potrà premere L+R per controllare direttamente il giocatore appena rimasto senza palla. L’azione dovrà essere eseguita rapidamente per avere l’effetto sperato.
Verrà sfruttato inoltre un sistema di collisioni naturale e realistico, la vera chicca del giorno. Questa migliorerà la fisica degli scontri contro gli avversari e nel gioco a stretto contatto tramite l’opzione della Competitor Mode (disponibile a difficoltà leggendaria e alla temuta ultimate); questa utilizzerà l’intelligenza artificiale per implementare lo stile di gioco dei Pro Players scelti da EA nella squadra da affrontare in Carriera, Calcio d’inizio o in Squad Battles. Il tutto risultava necessario per evitare movimenti troppo forzati da parte della CPU.

Si è accennato anche al sistema di animazioni, che serviranno a definire i cambiamenti in maniera più concreta dello scorso capitolo, in particolare l’innovazione riguarderà principalmente le difese le conclusioni a rete di testa, più manuali, e i passaggi lunghi sulle fasce. Piccola curiosità, è stata eliminata l’esultanza “Zitto” che tanto divideva la community e sono stati velocizzati i tempi di calci d’inizio, rimesse e calci piazzati.
Infine è stata anche ufficializzata la nuova funzione di Gameplay Rewind: si tratta di un sistema di replay incorporato nel gameplay, che permetterà, sembrerebbe, di tentare una seconda possibilità di tiro (naturaemte, in modalità singleplayer).
Maggiori informazioni a riguardo arriveranno nei prossimi giorni.

FIFA 21 vedrà la luce il 9 ottobre 2020, leggermente in ritardo rispetto al solito, su tutte le attuali piattaforme e su next-gen al loro lancio previsto per fine anno, grazie anche alla funzione di cross-gen, che trasferisce i dati da PS4/Xbox One a PS5/Xbox Series X.

Quali cambiamenti vi piacerebbe vedere ancora? Fateci sapere.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di: |

Videogiocatore dall'infanzia, dalla fine degli anni '90, fino ad arrivare ai titoli più recenti. Dal PC alla console, una vita basata su questo mondo, appassionato di trame fitte e giochi in team.




Scrivi un commento