FIFA 21 non avrà cross-play tra console, la conferma ufficiale

Di Markconnor
11 Agosto 2020

Dopo molti dubbi e richieste di chiarimenti, EA Sports si è pronunciata nelle ultime ore sulla questione cross-play: il risultato è un secco no, la funzione non ci sarà.

Nella giornata di ieri abbiamo avuto modo di vedere il trailer sulla modalità Ultimate Team di FIFA 21 (articolo a questo link), in cui abbiamo appreso le novità in ambito gameplay ed estetica, dalla componente co-op fino alla personalizzazione degli stadi. Altra comunicazione attesa riguardava “solamente” la presenza o meno del cross-play fra diverse piattaforme, ma EA si è espressa su Twitter dicendo chiaramente e senza fraintendimenti che il titolo non supporterà il gioco tramite console di diversa casa né diversa generazione.

Gli utenti PS4, per esempio, non potranno quindi giocare contro amici su Xbox One o PS5, al suo rilascio, ma solo contro chi possiede la stessa console. Una conferma che può fare male, fatta molto probabilmente per mantenere inalterati i prezzi del mercato trasferimenti e non creare un sovraffollamento, ma lascia uno spiraglio alla buona notizia della possibilità di trasferire i progressi in FUT sulla piattaforma di generazione successiva, mantenendo inalterati i salvataggi e il club creato.

FIFA 21 uscirà il 9 ottobre 2020 su tutte le piattaforme e su next-gen al rilascio previsto per fine anno.

Siete d’accordo con questa politica di EA Sports? Diteci la vostra.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di: |

Videogiocatore dall'infanzia, dalla fine degli anni '90, fino ad arrivare ai titoli più recenti. Dal PC alla console, una vita basata su questo mondo, appassionato di trame fitte e giochi in team.




Scrivi un commento