FIFA 21: nuovo trailer per la modalità carriera

Di Marco "Connor" Corazza
13 Agosto 2020

Come da giorni siamo abituati, anche oggi abbiamo ricevuto da EA un nuovo trailer su FIFA 21, questa volta riguardante la modalità carriera.
Questa opzione di gioco si basa sulla gestione di un club di calcio, da una base già esistente, fino a ottenere la squadra migliore possibile e dominare i campionati, fattibile sia da giocatore che da allenatore.
Diamo un’occhiata ai cambiamenti.

Come già sapevamo, avremo la possibilità di entrare in partita in qualunque momento della simulazione e senza limiti, riuscendo quindi a gestire in maniera più precisa gli imprevisti della partita dovuti a decisioni discutibili della CPU. Il Sim Match ovvia a questo problema tramite la terza opzione disponibile nel menù, avviando una partita con velocità aumentata rispetto alla realtà in cui gestire ciò che accade direttamente dal simulatore, fondendo le meccaniche delle due tipologie di gioco offerte dalla modalità carriera.
La simulazione interattiva ci farà seguire in tempo reale l’andamento della gara.
Ora sappiamo anche che ci sarà un allenamento in progressione e aumento delle statistiche secondo le nostre scelte, decidendo di nostro quali attributi aumentare e a che tipo di allenamento sottoporre i nostri, così come su quale posizione specializzarli; oltre a questo influirà anche l’avversario contro cui il giocatore in questione avrà uno scontro, sviluppando un giovane talento in crescita totale. Nel pre-partita visualizzeremo, nel calciatore di riferimento, un parametro che indica la prontezza con cui affronterà il match: il Match Sharpness.

Lo sviluppo del giocatore sembra quindi messo in primo piano, con un calendario messo a disposizione per regolare in maniera dettagliata gli aspetti e il lavoro da tenere in osservazione, gestiremo meglio le capacità del singolo e la relazione col gruppo e organizzeremo i giorni di allenamento o di riposo personalizzati per ognuno.
Le nuove opzioni di trasferimenti di mercato e compravendita proporranno agli utenti un miglioramento del realismo durante le fasi di mercato, sia per quanto riguarda le nostre decisioni sia il fattore scelta delle altre squadre, che adotteranno strategie commerciali più logiche e intelligenti.
Altro fattore è l’IA, che reagirà con precisione e maggior reattività alle azioni dei nostri giocatori (aspetto da toccar con mano, ma le Pitch Notes lasciano ben sperare).
Il potenziale è quindi molto e la modalità aggiornata mira a farci sentire parte integrante delle partite, come fossimo il giocatore decisivo che viene inserito per ribaltare la situazione.
Appena avremo ulteriori informazioni vi terremo aggiornati.

Nell’attesa ricordiamo che FIFA 21 uscirà il 9 ottobre 2020 su tutte le attuali piattaforme e su next-gen al rilascio previsto per fine anno, grazie anche al trasferimento dei progressi da PS4/Xbox One a PS5/Xbox Series X.

Vi piace la rinnovata modalità carriera? Che impressioni avete?

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di: |

Videogiocatore dall'infanzia, dalla fine degli anni '90, fino ad arrivare ai titoli più recenti. Dal PC alla console, una vita basata su questo mondo, appassionato di trame fitte e giochi in team.




Scrivi un commento