FIFA 21: Ultimate Team e tutte le novità mostrate dal trailer

Di Markconnor
10 Agosto 2020

Da poco abbiamo potuto vedere coi nostri occhi il trailer di FIFA 21 dedicato alla modalità più giocata di sempre, Ultimate Team.
Con una veloce presentazione degli sponsor di quest’anno, possiamo finalmente constatare i cambiamenti che toccheremo con mano quest’anno, sperando siano definitivi e completi.
Andiamo ora a scoprire le novità dell’Ultimate Team, come nominato da EA, più social di sempre.

FUT Co-op, com’è già stato anticipato nelle scorse settimane, sarà un’esperienza cooperativa del classico Ultimate Team da vivere assieme a un amico per fronteggiare avversari online e guadagnare dagli obiettivi condivisi nella sezione apposita. Avremo inoltre la facoltà di attivare il FIFA Trainer, odiato da molti, ma utile in questo caso per poter trasmettere al compagno, anche senza parlare, le proprie intenzioni sul campo, permettendo di organizzarsi al meglio.
Gli Eventi FUT saranno caratterizzati dalla scelta di un hashtag + il nome del giocatore al momento dell’inizio dell’evento, in cui, a seconda di determinati obiettivi della community completati, riceveremo una precisa ricompensa (esperienza, pacchetti, ecc.).
I Momenti Significativi permetteranno alle nostre carte di aumentare le statistiche dettagliate in base alle performance registrate durante la stagione corrente dal giocatore di riferimento. Ciò riguarderà le carte speciali, gli attributi modificabili in questo modo, garantiranno un cambio continuo e una ventata d’aria fresca in tempi brevi, modificando il gameplay di continuo e influenzando la creazione della squadra.

Grande novità, che stravolgerà il gioco dopo anni, è la rimozione della forma fisica dei giocatori. Esattamente.
Non ci sarà più bisogno, dopo un certo numero di partite, di assegnare ad un giocatore o alla squadra completa delle carte per alzare la stamina e avere forze fresche senza limiti; così come vedremo eliminati gli oggetti dedicati all’allenamento: ormai divenuti inutilizzati a causa del blocco inserito nelle partite competitive su giocatori potenziati da questi ultimi.
Parlando delle partite online, d’ora in poi nelle Division Rivals potremo vedere il punteggio abilità del nostro avversario, altro miglioramento richiestissimo dai fan che permetterà di verificare il corretto matchmaking durante le qualificazioni al FUT Champions.
L’ultima, non per importanza, funzione introdotta finora riguarda il FUT Stadium: si tratta di un sistema aggiornato di gestione dell’impianto sportivo in cui sfrutteremo la nostra squadra per arrivare alla vittoria, difatti potremo personalizzare il palazzetto in sé, a partire dagli spalti fino alla struttura esterna, e saranno quindi tolti dai pacchetti gli oggetti classici e limitati al solo stadio generico.
Potremo in questo modo modificare anche il tifo, le coreografie (che lo scorso anno erano ottenibili dagli obiettivi stagionali) permetteranno all’utente di esprimere la sua creatività e renderla pubblica.
Il comparto Icone infine, anche quest’anno vede l’aggiunta di personaggi di grosso calibro nell’ambiente calcistico, come i già anticipati Samuel Eto’o ed Eric Cantona, oltre a Petr Cech, Philipp Lham, Xavi, Puskàs, Torres, Schweinsteiger, Ashley Cole, Suker e Vidic, decretando tutte le nuove icone di questo FIFA (più quelle già presenti lo scorso anno).

Una vera e propria rivoluzione, soprattutto in ambito gameplay, che trasformerà il nuovo capitolo calcistico di EA Sports in un super titolo per gli appassionati del genere. Per altre informazioni rimanete connessi, a breve ne sapremo di più.

FIFA 21 uscirà ad inizio ottobre sulle attuali piattaforme e su next-gen al rilascio previsto per fine anno, grazie al trasferimento dei dati (confermato tutt’oggi) da PS4/Xbox One a PS5/Xbox Series X.

Cosa ne pensate di questi cambiamenti epocali? Li apprezzate? Fateci sapere.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di: |

Videogiocatore dall'infanzia, dalla fine degli anni '90, fino ad arrivare ai titoli più recenti. Dal PC alla console, una vita basata su questo mondo, appassionato di trame fitte e giochi in team.




Scrivi un commento