Ghost of Tsushima: Director’s Cut è ufficiale, ci sarà anche l’espansione nell’isola di Iki

Di Andrea "Geo" Peroni
1 Luglio 2021

Dopo i rumor degli ultimi giorni, Sony ha confermato ufficialmente tramite le pagine del blog di PlayStation che Ghost of Tsushima tornerà a breve con una Director’s Cut per PS4 e PS5.

Ghost of Tsushima: Director’s Cut, presentato da pochi minuti attraverso il blog di PlayStation, sarà disponibile dal 20 agosto su PS4 e PS5 (poco più sotto vi riportiamo le indicazioni per l’upgrade alla nuova versione), e le prenotazioni sono già aperte sia su PS Store che presso alcuni rivenditori. Al momento, ad esempio, su Amazon Italia il gioco non è ancora acquistabile, ma vi informeremo quando ciò accadrà.

Offerta
Ghost of Tsushima - Standard - PlayStation 4
  • Il nuovo gioco del famoso studio Sucker Punch Productions, creatore della saga Infamous
  • Un gioco che sfrutta tutte la potenza di PS4 PRO per un’esperienza di gioco immersiva

Nella Director’s Cut di Ghost of Tsushima non sarà contenuto solo il gioco originale insieme a tutte le sue funzionalità già presenti su PS4, ma anche alcune interessanti novità.

La più interessante riguarda sicuramente l’inedita espansione dedicata all’isola di Iki, una nuova ambientazione esplorabile che racconterà una nuova avventura del protagonista Jin. L’espansione, che fino a pochi giorni fa era conosciuta come Ghost of Ikishima, è stata così presentata con i primi dettagli:

Se amate la storia, saprete che oltre a Tsushima, anche la vicina isola di Iki è stata invasa nello stesso periodo. Oggi siamo entusiasti di rivelare che un nuovissimo capitolo del viaggio di Jin è in arrivo e sarà ambientato proprio a Iki. In questa nuova storia, Jin si recherà sull’isola per indagare sulle voci di una presenza mongola. Ben presto, però, si ritroverà coinvolto in alcuni eventi che lo colpiranno molto da vicino e che lo costringeranno a rivivere alcuni momenti traumatici del suo passato.

Tra le nuove funzionalità segnaliamo anche alcuni nuovi trofei dedicati all’espansione inedita, mentre su PS5 il gioco vanterà tempi di caricamento ridotti, la compatibilità con il feedback aptico e i trigger adattivi di DualSense, l’audio 3D, risoluzione 4K e framerate a 60 fps, e inoltre la migliorata sincronizzazione labiale per quanto riguarda il doppiaggio giapponese.

Nella Director’s Cut, poi, sarà presente anche la modalità multiplayer Legends, lanciata lo scorso autunno dopo il lancio del gioco. Sucker Punch ha svelato che sarà implementata anche una modalità completamente inedita per Legends, anche se non ha diffuso informazioni dettagliate.

Ecco le indicazioni per quanto riguarda l’upgrade alla versione Director’s Cut di Ghost of Tsushima, per la quale è valido il trasferimento dei progressi nel caso abbiate già giocato il titolo su PS4.

Se possedete già Ghost of Tsushima su PS4, potete preordinare un upgrade alla Director’s Cut per PS4. Questo aggiornamento sarà disponibile a partire dal 20 agosto.

A partire dal 20 agosto, se avete acquistato la Director’s Cut per PS4, potrete passare alla Director’s Cut per PS5 in qualsiasi momento. Nella stessa data potrete anche effettuare l’upgrade direttamente (dalla versione originale di Ghost of Tsushima per PS4) alla Director’s Cut per PS5.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento