Il sistema di Ranking Zombie finalmente svelato dalla Treyarch

Di Federico "Blue" Marchetti
24 Dicembre 2013

Dopo mesi e mesi di ricerche, ipotesi e test su come funzionasse il Ranking Zombie introdotto in Call of Duty Black Ops 2, sembra che il mistero sia stato definitivamente svelato direttamente dalla Treyarch. Come segnalato da un nostro carissimo utente fflarestar, un recente tweet di Jimmy Zielinski (creatore/sviluppatore dell’omonima modalità), stranamente fatto dopo la chiusura di tutti i DLC Zombie ha svelato ufficialmente la base su cui poggia l’intero algoritmo. Il tweet immortalato è il seguente:

tweet ranking

Che è stato abilmente decifrato da alcuni utenti in:

The Rank is alive”, it rises and falls based on how well you play overall. It is based on how many downs versus your final round. Low round downs count against you more than in later rounds. You need to make it to high rounds to rise in rank…

Sostanzialmente si basa nell’ arrivare a round alti con meno a terra possibili. Si suppone che per ciascun utente ci sia una sorta di media di round da mantenere entro certi valori per avere un certo emblema. Un’altra cosa da chiarire sono gli “a terra”. Nel tweet si specifica chiaramente che andare a terra a round bassi è estremamente controproducente che andarci a round alti. Questo significa che coloro che non sono molto abili, o che hanno voluto testare glitch, o che hanno voluto testare perma perks o che hanno fallito molte volte gli Easter Eggs, sono andati tutti a terra a round bassi, di conseguenza per salire di grado dovranno compensare tutti quegli A terra con più partite nelle quali dovranno puntare a round alti.

Da qui si comprende la diversità tra i vari ratei degli utenti e i loro emblemi; quelli che hanno giocato solo per sopravvivere e per round alti è chiaro che raggiungeranno velocemente l’emblema massimo con ratei altissimi (i famosi ratei > 200) perché sono andati a terra poche volte, ma tutto sommato possono avere anche poche uccisioni perché hanno fatto meno partite ma tutte eccellenti e di gran qualità. Contrariamente, gli altri hanno molte più partite scadenti, quindi ne dovranno fare molte altre per compensare, di conseguenza accumuleranno più uccisioni totali e un rateo più basso, perché logicamente hanno anche più A terra ma potranno comunque salire, solo che sarà un processo estremamente lungoNon c’è infatti un limite massimo di A terra, ma diventa così lungo che scoraggierebbe anche Giobbe.

Non c’è un rateo fisso per ogni giocatore, tutto dipende dalla media costante dei suoi rounds e dagli A terra che ha accumulato e in quali rounds. Più A terra a round bassi avrà accumulato più lungo e difficile sarà salire di grado, perché dovrà recuperare tantissime partite. Per questo gli account nuovi sono più facili da far salire di grado perché non hanno A terra a round bassi, cosa che invece hanno quelli principali. E’ come se arrivare a round alti facesse accumulare punti e morire a round bassi li facesse perdere, provate ad immaginare gli utenti che partono già da -1000 quante partite dovranno fare per recuperare. Non è specificato quali siano i round bassi e quelli alti, ma girovagando per la rete, molti definiscono round bassi i primi 10 o 15 e per round alti quelli oltre il 30.

Quindi se l’algoritmo del Ranking Zombie tiene in considerazione anche i Round raggiunti in ogni partita sarà praticamente impossibile creare uno strumento per calcolare l’emblema zombie di ogni giocatore poiché questo dato non risulta nelle statistiche online di Black Ops 2. Sorpresi da tutto ciò sul Ranking Zombie? Vi lasciamo infine con alcune considerazioni personali di fflarestar che ringraziamo ancora per aver condiviso la sua esperienza.

“Sostengo questo perché proprio oggi ho preso oggi l’emblema dei Fucili a pompa dopo circa 4 mesi di partite ininterrotte giornaliere. Ogni giorno giocavo in Giocatore singolo sulla mappa Buried fino al round 42, poi abbandonavo e finalmente oggi ho ottenuto il famigerato emblema, quindi la mia media di rounds è attorno al 40. Attenzione a non confondere il round più alto ottenuto con la media di rounds, perché qui il concetto chiave è la costanza: arrivare al round 63 una volta sola casualmente con un team di eccellenti giocatori e poi fare al massimo il round 15 in Pubblica o con amici è diverso dall’arrivare ad ogni partita sempre attorno al round 30.

Per concludere, il rateo non centra poi molto, ma vengono considerati gli A terra per round, bisogna puntare a round alti con pochi A terra a round bassi e il rateo verrà da se. Più il round cresce, più gli A terra diventano irrisori, infatti alcuni Pro Gamer di Zombie su Youtube, vanno a terra anche più di dieci volte, ma a round molto alti, come il 40 o 50, e mantengono comunque l’emblema. Ho visto sempre dei Pro Gamer andare a terra a round bassi (RelaxingEnd è andato a terra un paio di volte al round 4 e 8 appena uscì la mappa Origins!) e mantenere comunque l’emblema per via della loro altissima media di rounds raggiunti.”



Press play on tape: cresciuto a suon di C64 e Coin-op, mi diverto a seguire l'evoluzione videoludica next-gen. Co-Founder dell'universo Uagna, ho lavorato a fondo per far nascere una community videoludica di successo ma differente dalle altre esistenti. "Sono sempre pronto ad imparare, non sempre a lasciare che mi insegnino".