Home Videogiochi Anteprime Kerbal Space Program 2, primo contatto con il simulatore di Intercept Games

Kerbal Space Program 2, primo contatto con il simulatore di Intercept Games

Kerbal Space Program 2 è finalmente giunto, dopo tanta attesa, sul mercato dei videogiochi. Il simulatore spaziale sviluppato da Private Division è stato annunciato nel 2019 suscitando fin da subito grande interesse tra i giocatori di tutto il mondo. Dopo qualche ritardo, causato soprattutto dalle elevate ambizioni del team, la versione Early Access è stata finalmente rilasciata il 24 febbraio 2023, aprendo le porte a un mondo di avventure spaziali mai viste prima.

Abbiamo avuto modo di testare per diverse ore l’accesso anticipato attualmente limitato al PC, e le impressioni sono generalmente molto positive, specie se guardiamo soprattutto alle novità.

Una delle novità più interessanti di questo nuovo capitolo è l’introduzione delle colonie spaziali. I giocatori possono costruire basi permanenti su altri pianeti, raccogliere risorse e gestire in modo strategico la propria agenzia spaziale. Questa nuova funzionalità è stata sviluppata in modo molto dettagliato, con la possibilità di personalizzare le colonie, stabilire una rete di trasporto tra le diverse basi e risolvere i problemi legati alla sopravvivenza dei propri Kerbonauti.

KSP2 offre una vasta gamma di veicoli spaziali personalizzabili, i giocatori possono costruire razzi, navette spaziali e altri veicoli per esplorare il cosmo e raggiungere i vari obiettivi del gioco. La personalizzazione è estremamente dettagliata, con la possibilità di modificare ogni aspetto dei veicoli, da quello esteriore fino ai motori e ai sistemi di navigazione.

La grafica del gioco è stata notevolmente migliorata rispetto al predecessore. Grazie alla nuova tecnologia di rendering i giocatori possono ammirare la bellezza delle stelle, delle galassie e dei pianeti con un dettaglio mai visto prima. Inoltre, la fisica del gioco è stata migliorata in modo significativo, rendendo l’esperienza di volo ancora più realistica e soddisfacente.

Nonostante le tantissime nuove funzionalità, nessuna paura: KSP2 mantiene anche lo spirito originale del gioco. La comicità e il sarcasmo che hanno reso famoso il predecessore sono ancora presenti e il gioco rimane accessibile anche ai giocatori meno esperti. Inoltre, molte delle parti e delle funzionalità preferite dai fan del primo capitolo sono state mantenute, rendendo la transizione tra i due giochi molto semplice e naturale.

Come è normale che sia, l’Early Access di KSP2 presenta ancora alcuni problemi e bug che devono essere risolti prima del rilascio ufficiale. Il team ha specificato di essere pronto a raccogliere tutti i feedback dei giocatori e in effetti questo accesso anticipato è il modo per andare alla ricerca dei problemi da risolvere. Inoltre, alcune funzionalità, come il multiplayer, non sono ancora presenti nella versione Early Access, ma saranno aggiunte successivamente.

In conclusione, Kerbal Space Program 2 è un gioco che merita sicuramente di essere provato da tutti i players appassionati di esplorazione spaziale e simulazione. Nonostante la versione Early Access presenti ancora alcuni problemi da risolvere, il gioco offre già molte ore di divertimento e di sfide per tutti i giocatori. Con l’aggiunta delle funzionalità e dei contenuti previsti per la versione finale, Kerbal Space Program 2 si preannuncia come uno dei migliori giochi di simulazione spaziale mai creati.

Kerbal Space Program 2 è disponibile su Steam e tramite Epic Games al prezzo di 49,99 euro.

Scritto da
Luca "RRock" Allocca

Sono un ex giornalista freelance che ha collaborato in passato con diverse riviste musicali internazionali, nonché musicista ed amante della comunicazione a 360°. Credo di essermi innamorato della tecnologia fin dalla più tenera età, a 10 anni smontavo e rimontavo già i primi PC che comparivano in casa. Ho incontrato il mondo videoludico con il Commodore 64, passando in seguito per il magico Mushroom Kingdom di Super Mario Bros, al primissimo Sonic the Hedgehog su Sega Megadrive, non tradendo fin dagli albori la mia filosofia da videogiocatore "All Night Long". "Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo...".

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Phil Spencer avrebbe già rassicurato i dipendenti circa il futuro di Xbox

Mentre sale l’attesa per l’evento della prossima settimana, nel quale scopriremo qualcosa...

Suicide Squad non sta andando bene, gli utenti attivi sono meno di Arkham Knight

Suicide Squad: Kill the Justice League è uscito all’inizio del mese, e...

SettimUagna: le notizie salienti degli ultimi giorni [11-02-2024]

La vita frenetica non vi fa rimanere costantemente aggiornati su ciò che...

[Lista Trofei] Skull and Bones

Leggenda pirata Sblocca tutti i trofei. Salute, mondo! Saluta altri giocatori con...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425