Home Videogiochi News La campagna di Overwatch 2 non sarà quella annunciata: Blizzard taglia molti contenuti

La campagna di Overwatch 2 non sarà quella annunciata: Blizzard taglia molti contenuti

La campagna PvE di Overwatch 2, la componente cioè sulla quale Blizzard ha strutturato l’annuncio e lo sviluppo del secondo capitolo dell’hero shooter, non si farà. O meglio, non sarà la modalità che inizialmente ci era stata presentata.

Quando Overwatch 2 è stato annunciato nel 2019, al centro della promozione di Blizzard c’erano una nuova modalità campagna e missioni eroiche cooperative progettate per essere rigiocabili. Il gioco è stato poi ritardato più volte, Blizzard ha smesso di parlare della modalità PvE e alla fine ha deciso di rilasciare solo la modalità PvP di Overwatch 2 e preoccuparsi del PvE in seguito.

Il problema è che questo PvE, come ha annunciato oggi Blizzard in una live streaming dedicata al gioco, non sarà quello che inizialmente era stato annunciato.

Gli sviluppatori hanno infatti annunciato che le missioni eroe originariamente pianificate per la coop, con tanto di progressione e alberi delle abilità, sono state cancellate. I progressi nell’esperienza PvE non hanno fatto i progressi che speravamo”, ha dichiarato il produttore esecutivo Jared Neuss.

Il director Aaron Keller afferma che la decisione è stata una “scelta difficile” che il team ha dovuto fare: continuare a lavorare su una modalità PvE il cui sviluppo sembrava non vedere una fine, o ridimensionare il focus PvE di Overwatch 2. La scelta è appunto ricaduta sulla seconda opzione. Neuss spiega poi:

Con tutto ciò che abbiamo imparato su ciò che serve per far funzionare questo gioco al livello che meriti, è chiaro che non possiamo offrire la visione originale per il PvE che è stata mostrata nel 2019.

Blizzard ha illustrato come intende rielaborare la modalità PvE. Prossimamente, in Overwatch 2, saranno pubblicate missioni della storia autonome che presenteranno cinematiche con nuovi elementi dell’universo narrativo di Overwatch. Non è tuttavia chiaro come queste missioni saranno proposte, e neppure se saranno pensate esclusivamente per il single player o se manterranno elementi coop.

La prima ondata di queste missioni arriverà ad agosto, con il lancio della Stagione 6.

Scritto da
Andrea "Geo" Peroni

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.

Scrivi un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Embracer Group da maglia nera: licenziati in totale oltre 4500 dipendenti

Dall’inizio del 2023, l’industria dei videogiochi è stata colpita da una serie...

XDefiant: Ubisoft prende in giro i giocatori che non fanno punti

XDefiant è ora disponibile in tutto il mondo per PlayStation 5, Xbox...

Black Ops 6 è già pronto a dare premi esclusivi: ecco come riscattare la Calling Card gratuita

La giornata di ieri è stata indubbiamente caratterizzata dall’annuncio ufficiale da parte...

Armored Core tornerà nuovamente: arriva la conferma di FromSoftware

Armored Core VI: Fires of Rubicon ha rappresentato una delle perle dello...

Chi siamo - Contatti - Collabora - Privacy - Uagna.it © 2011-2024 P.I. 02405950425