La trama di Modern Warfare si è conclusa, ecco il finale con il ritorno di uno storico personaggio

Di Andrea "Geo" Peroni
19 Dicembre 2020

Una notizia che, in fondo, ci aspettavamo. Con il lancio di Call of Duty: Black Ops Cold War, si è probabilmente chiuso quello che potremmo definire il corposo arco narrativo di Modern Warfare, che sì continuerà a esistere ma che è arrivata al termine della storia da raccontare.

All’interno di Call of Duty: Warzone, il popolare battle royale di Infinity Ward da poco integrato con Black Ops Cold War per il lancio della Stagione 1, è stata infatti inserita una particolare “missione secondaria” che permette di sbloccare il filmato conclusivo della storia di Modern Warfare, con un ritorno inatteso ma molto piacevole.

Per sbloccare questo filmato, dovrete raccogliere 5 intel che sono state aggiunte al mondo di gioco di Warzone, e che si possono recuperare in partita – consigliamo naturalmente la variante Malloppo in quanto è quella più “tranquilla” per questo genere di cose.

Da evidenziare inoltre che potrete recuperare una intel a partita, il che significa che dovrete giocare 5 partite per poterle recuperare tutte.

Una volta ottenuta l’ultima informazione, dal menù di gioco sarà accessibile il filmato finale di Modern Warfare, che potete vedere anche qui sotto e che fa, finalmente, riferimento alla famosa Nuclear Bomb di Verdansk avvistata già in primavera.

La cutscene ha tutta l’aria di essere un vero e proprio finale per gli eventi di Modern Warfare e Warzone. I principali operatori del gioco, insieme al capitano Price, lanciano un assalto finale a Victor Zakahev, nel tentativo di impedirgli di lanciare un missile nucleare dal Bunker 10 di Verdansk.

Il capitano Price si scontra con Victor e riesce a batterlo, per poi scaraventarlo da un’impalcatura.

Negli ultimi secondi, il capitano Price annulla l’attacco nucleare con i codici forniti da Nikolai, e la scena si conclude con gli operatori di Modern Warfare che guardano Verdansk dall’alto della diga mentre il capitano Price parla via radio con un personaggio ben noto ai fan del franchise di Infinity Ward, Soap MacTavish.

Che sia il preludio a quello che vedremo nel sempre più probabile Modern Warfare 2, considerando lo straordinario successo che il gioco ha avuto in questi ultimi 12 mesi?

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento