Metal Gear Solid V – Dettagli sul nuovo gameplay

Di Marco "Bounty" Di Prospero
25 Settembre 2013

Durante il Tokyo Game Show, è stato mostrato un video di circa 12 minuti, sul gameplay di Metal Gear Solid V che sarà, per la prima volta, un open world. Il filmato in questione ci mostra in particolare il prologo del quinto capitolo della saga chiamato Ground Zeroes“.

Il video inizia con Snake (Big Boss) che cerca di infiltrarsi all’interno di un accampamento militare. Il punto forte della serie è sempre stato l’approccio stealth e anche in questo titolo sembra che sarà così. Tramite un binocolo infatti, potremo “segnalare” i nemici, che in questo modo risulteranno più visibili e questo ci permetterà di attuare la strategia migliore per non essere scoperti.

Una volta infiltrato, Snake inizierà a muoversi all’interno della base nemica con l’intento di trovare un ostaggio e portarlo in salvo. Per potersi spostare più velocemente, sarà anche possibile usare dei veicoli, in questo caso una jeep.

Il video si conclude con una fase sopra ad un elicottero da cui dovremo sparare ai nemici che si trovano a terra in modo da poter fuggire con il prigioniero appena liberato.

Le meccaniche di gioco sono buone e altrettanto possiamo dire per l’intelligenza artificiale; una volta ucciso o stordito un nemico infatti, dovremo nascondere il corpo poiché altrimenti i nostri avversari, vedendolo, potrebbero allertarsi e intensificare i controlli iniziando a cercarci ovunque.

Durante il gameplay possiamo inoltre notare una nuova feature inserita da Hideo Kojima: se dovessimo essere scoperti da un nemico, premendo L1 sarà possibile rallentare il tempo per ucciderlo permettendoci così, di non compromettere la missione.

Per quanto riguarda la grafica, questa risulta essere molto ben realizzata grazie al nuovo Fox Engine. Le ambientazioni sono ben dettagliate e il sistema di illuminazione ben congeniato, così come anche la pioggia che creerà sugli indumenti di Snake e dei suoi avversari, un effetto bagnato realistico, facendoci quasi sentire addosso la pesantezza dei vestiti intrisi d’acqua.

La data di rilascio del gioco non è stata ancora rilasciata, ma con tutta probabilità potremo mettere le mani sul titolo solo a partire dal prossimo anno. Ricordiamo che il gioco sarà disponibile per Xbox360, Ps3, XboxOne e Ps4 e che quindi, non sarà più un’esclusiva della console targata Sony, come è stato per gli altri capitoli.



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.