Modern Warfare & Warzone – Nuovo fucile SP-R 208 è troppo potente, i giocatori protestano

Di Andrea "Geo" Peroni
3 Ottobre 2020

È iniziata la Stagione 6 su Call of Duty: Modern Warfare e Warzone da pochi giorni, ma è già, naturalmente, tempo per una nuova polemica.

Il nuovo incubo dei giocatori di Modern Warfare e Warzone ha un nome ben preciso, e cioè SP-R 208. Basato probabilmente sul classico fucile da cecchino R700 di Call of Duty 4: Modern Warfare, l’SP-R 208 si sta dimostrando essere la miglior arma della sua categoria, con un danno elevatissimo abbinato a valori molto alti di mobilità, cadenza di fuoco e velocità dei proiettili.

Si tratta del sogno di ogni amante dei quickscope, che con questo fucile da cecchino diventano quasi d’obbligo. Un’arma che, fondamentalmente, non ha aspetti negativi. E la cosa ovviamente non va giù ai giocatori, che chiedono a gran voce il nerf del SP-R 208.

Fin dal livello 1 e privo di accessori, l’SP-R è straordinariamente performante. Un solo colpo al petto è sufficiente per rompere completamente l’armatura nel caso di Warzone, mentre sul multiplayer di Modern Warfare ogni colpo a segno corrisponde con una kill.

Aggiungendo determinati accessori come la canna da 26 pollici e un caricatore .337 Lapua, il fucile mantiene poi un danno elevato su una distanza elevatissima. Le statistiche sono simili a quelle di altri fucili da cecchino, ma nel caso di SP-R parliamo di un’arma dotata inoltre di un’estrema velocità nel movimento e nella fase di puntamento.

Come era facilmente prevedibile, i giocatori stanno ora chiedendo in massa il nerf del fucile da cecchino, che, obiettivamente, è troppo forte rispetto alle altre armi. E naturalmente, com’era altrettanto facile prevedere, su Modern Warfare e Warzone è rispuntato il fantasma della meccanica pay-to-win: il fucile SP-R 208 può essere sbloccato da subito acquistando il Battle Pass della Stagione 6, e questo è ancora una volta oggetto di dibattito.

Cosa ne pensate? State giocando alla Stagione 6 di Modern Warfare e Warzone?

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.


Commenti (7)


  1. Francesco
  2. kry1984tv
  3. Giuseppe
  4. Giorgio
  5. Fabio
  6. Davide


Scrivi un commento