Nasce EA Play, il nuovo servizio in abbonamento di Electronic Arts

Di Andrea "Geo" Peroni
14 Agosto 2020

Electronic Arts abbandona le duplici diciture e consolida i suoi servizi in abbonamento sotto un’unica etichetta, che sarà conosciuta d’ora in poi come EA Play.

EA Access (disponibile su console) e Origin Access (PC) ora saranno conosciuti semplicemente con il nome di EA Play, indipendentemente dal fatto che l’abbonamento sia su Xbox One, PS4, Steam o direttamente tramite Origin. Allo stesso modo, Origins Access Premier sarà ora noto come EA Play Pro, senza ulteriori parole da EA sul fatto che sarà disponibile al di fuori di Origin in futuro.

Nonostante il cambio di nome, l’offerta di ogni servizio è rimasta completamente invariata. EA Play dà accesso a una serie di giochi che viene aggiornata periodicamente, tra i quali oggi figurano titoli del calibro di Battlefield V, FIFA 20, Star Wars: Battlefront II e Titanfall 2.

Il servizio consente inoltre l’accesso ai giochi prima del lancio, con inoltre periodi di prova per i videogiochi appena usciti sul mercato che consentono inoltre di mantenere i salvataggi.

Il prezzo di EA Play è rimasto invariato rispetto a EA Access e Origin Access.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento