Annunciato Alien: Blackout, ma non è quello che vi aspettavate

Di Andrea "Geo" Peroni
7 Gennaio 2019

Dopo i teaser dei giorni scorsi, FoxNext Games, D3 Go! e Rival Games hanno annunciato ufficialmente un nuovo gioco della serie Alien, che non è però assolutamente quello che ci si poteva aspettare.

Alien: Blackout, questo il titolo ufficiale del gioco, è infatti un mobile game per smartphone e tablet. Il gioco riporterà in scena Amanda Ripley, figlia di Ellen Ripley e protagonista di Alien: Isolation.

Del progetto, per il momento, non sappiamo nulla se non le piattaforme di destinazione, il titolo e la collocazione temporale, tra i film Alien e Aliens. Maggiori dettagli arriveranno sicuramente nel corso del 2019, ma quel che è certo è che i fan, che attendevano con ansia un nuovo gioco horror dopo lo splendido Alien: Isolation, saranno rimasti molto delusi.

Pagina ufficiale del gioco



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.