I videogiochi sono lo sport più seguito al mondo

torneo di league of legends
Di Marco "Bounty" Di Prospero
22 Luglio 2015

Negli ultimi anni, il mercato videoludico ha visto un aumento impressionante. Infatti, oltre al solido pubblico dei giovani, per lo più maschi, abbiamo assistito all’aumento di adulti e donne che si stanno approcciando al mondo del gaming.Inevitabilmente, questa crescita, ha fatto sì che i videogiochi diventassero non solo uno svago durante il tempo libero, ma anche un vero e proprio sport, in cui si scontrano molti professionisti. La disciplina degli Esports, conta tantissimi giochi, tra cui spiccano titoli del calibro di League of Legends o Counter Strike: Global Offensive. Il business legato a queste competizioni ha subito una crescita esponenziale, così come gli spettatori che le seguono. Basti pensare che gli spettattori totali che assistono agli Esports sono circa 190 milioni, cifra che supera quella relativa agli spettatori di football americano, pallavolo o hockey (sono nella finale di LOL se ne sono contati 27 milioni, ben più dei 15,5 milioni di spettatori contati alle Nba finals).

league-of-legends-tournament-final-2012-19Quello che stupisce è che il pubblico è destinato a crescere, raggiungendo un business di un miliardo di dollari, grazie anche agli sponsor che stanno decidendo di investire in questo settore. E’ stato inoltre annunciato che i prossimi 28 Luglio e 23 Agosto, in Italia, sarà possibile seguire al cinema gli Esports, un’iniziativa davvero niente male.

Restate su Uagna per rimanere aggiornati su tutte le notizie riguardanti videogiochi, cinema e molto altro.



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.