Marvel’s Avengers – I primi dettagli ufficiali sul gioco

Di Andrea "Geo" Peroni
30 Maggio 2019

È notizia di ieri: dopo più di due anni dall’annuncio del gioco, Square-Enix mostrerà Marvel’s Avengers durante il suo showcase all’E3 2019, dove finalmente vedremo all’opera l’atteso gioco sviluppato da Crystal Dynamics.

Intorno al gioco, negli anni, si sono fatte tante supposizioni. Recentemente, la voce più quotata sul web vedeva Marvel’s Avengers come un nuovo gioco modellato come Game As A Service, una sorta quindi di MMO duraturo nel tempo e supportato con espansioni e DLC alla pari di quanto accade con Destiny, Warframe, The Division e Anthem (anche se nel caso di Anthem le cose sono abbastanza nebulose al momento…).

La realtà è abbastanza simile a questa supposizione, perlomeno questa è la sensazione che percepiamo dai primi dettagli ufficiali sul gioco che arrivano in previsione di quello che poi vedremo all’E3 2019.

Stando alla descrizione postata da Square-Enix, infatti, Marvel’s Avengers sarà “un epico action adventure che combina uno storytelling cinematografico al continuo gameplay in single e co-op”. Insomma, sembra che sarà possibile giocare al nuovo titolo di Crystal Dynamics sia in solitaria che in compagnia di amici, fino ad un massimo di 4 giocatori.

In ogni team sarà possibile mettersi in mostra e utilizzare abilità speciali di ogni personaggio. Ogni eroe, inoltre, è stato studiato in modo tale da avere un certo stile di gioco differente, in modo da adattarsi a diversi tipi di videogiocatori che possono però poi cooperare per combinare poteri ed esperienza in qualcosa di innovativo

Sicuramente tutto questo, almeno per noi, non fa altro che aumentare l’hype verso il misterioso Marvel’s Avengers. Immaginate un team di 4 Avengers (Iron Man, Thor, Hulk, Captain America) impegnati in un Raid all’assalto di un incrociatore Kree o della Sanctuary di Thanos. Quanto sarebbe esaltante un’esperienza di questo tipo?



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.