Microsoft – Profitti in calo per Xbox, bene i servizi

Xbox E3 2018
Di Marco "Bounty" Di Prospero
30 Aprile 2020

Microsoft ha recentemente annunciato l’andamento finanziario del terzo trimestre dell’anno fiscale in corso. Complessivamente, la divisione More Personale Computing Business, di cui fanno parte Xbox e Surface, ha visto una crescita dei profitti derivanti dai servizi ed un calo delle vendite hardware. In particolare, la sola divisione Xbox ha registrato una diminuzione dei ricavi pari all’1%. Nonostante ciò, i ricavi dei servizi, Xbox Game Pass su tutti, ha visto una crescita del 2%. Complice del risultato è senza dubbio il lockdown causato dal Coronavirus, che sta costringendo migliaia di persone a rimanere nelle proprie abitazioni.

Gli straordinari numeri di Xbox Game Pass, oltre 10 milioni di abbonati

Al contrario, i guadagni derivanti dalla vendita di hardware Xbox hanno subìto un calo del 20%. In questo caso è bene precisato che il risultato non dipende tanto dal numero di console vendute ma dal loro prezzo. Le recenti Xbox One S, Xbox One X e Xbox One S All Digital sono infatti vendute ad un prezzo minore, generando un minor margine per il colosso americano. Ovviamente la situazione è destinata a cambiare con l’arrivo di Xbox Series X, destinata ad arrivare sugli scaffali entro la fine del 2020. Prima di concludere vi ricordiamo che Microsoft è attualmente impegnata con lo sviluppo di Project XCloud, la cui beta è in arrivo anche in Italia (qui il dettaglio).

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di: | |

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento