PlayStation Now è ora disponibile in Italia

Di Diego "Lanzia" Savoia
12 Marzo 2019

Nel tardo pomeriggio di ieri, abbiamo partecipato ad una presentazione a porte chiuse presso lo Spazio Gessi di Milano, invitati da Sony PlayStation Italia. L’evento è servito ad ufficializzare il lancio di PlayStation Now in Italia: il servizio di videogiochi in streaming per PS4 è infatti disponibile da ora anche nel nostro Paese.

PlayStation Now è un servizio ad abbonamento tramite il quale è possibile giocare ad oltre 600 titoli PS4, PS3 e PS2 in streaming, a cui se ne aggiungeranno di nuovi ogni mese. Il servizio è disponibile su PS4 ma anche su PC Windows, sul quale è possibile giocare utilizzando DualShock 4 o qualsiasi controller con licenza ufficiale. Ma PS Now non è solo streaming: è infatti possibile anche scaricare tutti i videogiochi PS4 e PS2 presenti nel catalogo, così da averceli memorizzati su PS4 (su PC il download non è possibile). Questo garantisce innanzitutto assenza di caricamenti dovuti alla connessione al servizio, ma permette anche di sfruttare al massimo la qualità audio e video (fino a 4K con supporto HDR e surround), che nello streaming è invece limitata a 720p.

Accedendo all’app PlayStation Now su PS4 o PC, possiamo vedere il catalogo in pieno stile Netflix e simili: ci sono i titoli più utilizzati, le esclusive, e così via. Aprendo la pagina del singolo videogioco è possibile eseguire lo streaming, aggiungerlo all’elenco dei preferiti e, in caso di titolo PS4 o PS2, scaricarlo sulla propria PlayStation 4. I titoli scaricati in memoria appariranno nella home della console, e quelli giocati in streaming mostreranno in più l’icona PS Now. Potenzialmente, dunque, è possibile scaricare tutta la libreria PS Now (titoli PS4 o PS2) sulla propria PS4. Lo streaming, il download e l’utilizzo dei titoli scaricati è possibile fino a quando rimarremo abbonati al servizio. Inoltre, se abbiamo scaricato dei videogiochi e non connettiamo la console ad Internet per oltre sette giorni, ci verrà richiesto di farlo per verificare le licenze. I dati di salvataggio dei giochi in streaming vengono salvati in cloud, ed è quindi possibile ricominciare da dove ci si è fermati, sia da PS4 che da PC.

Ma non è tutto: PlayStation Now permette anche di giocare ai titoli della libreria anche in multiplayer online e di sfruttare DLC e add-on, il tutto senza necessità di abbonamento PlayStation Plus. In ogni caso, quella di PS Now rimane un’offerta ben differenziata da quella di PS Plus, dato che la libreria disponibile non contiene le ultimissime uscite (anche se, per ora, si trovano titoli abbastanza recenti), e chi desidera la libertà di giocare a titoli non presenti nel catalogo può continuare a ricorrere a PS Plus.

PlayStation Now Italia

Per giocare in streaming a PlayStation Now è consigliata una connessione con almeno 5Mb/s in download: chiaramente, se si desidera giocare anche online, la banda consigliata è maggiore. PlayStation Now è disponibile da ora in Italia con una prova gratuita di 7 giorni: l’abbonamento poi costa €14,99 al mese oppure €99,99 all’anno. Maggiori informazioni sul sito ufficiale.



Appassionato di tutto ciò che riguarda la tecnologia, il suo interesse spazia in particolare nel mondo dei videogiochi e dell'informatica. Ama ogni genere videoludico, ma predilige i giochi d'azione e le avventure grafiche.