Star Wars Squadrons non avrà le microtransazioni

Di Marco "Bounty" Di Prospero
21 Giugno 2020

Qualche giorno fa Electronic Arts ha annunciato Star Wars Squadrons, una nuova ip dedicata all’universo di Guerre Stellari. Il titolo si incentrerà sulle battaglie spaziali e potrà contare su una campagna single-player e su una componente multiplayer.

Al contrario di quanto fatto con Star Wars: Battlefront 2, con Squadrons EA e Motive Studios hanno annunciato che il gioco non avrà le microtransazioni. A chiarire subito la situazione è stato Ian Frazier che, nel corso di un’intervista su Game Informer ha rilasciato le seguenti parole: “La nostra mentalità è stata di vecchia scuola. Stiamo proponendo il gioco a $ 40, vogliamo sentirci generosi con i giocatori e vogliamo che si tratti di un’esperienza completa. ‘Ci hai dato i tuoi $ 40. Ecco a te un gioco che adorerai. Grazie.’ Questo è tutto. Non stiamo costruendo una strategia di servizio live. Stiamo costruendo un gioco completo fin da subito. Questo non vuol dire che non aggiungeremo mai nulla, immagino che potremmo, ma il gioco non nasce con un servizio live“.

Star Wars Squadrons – Nuovo trailer mostra il gameplay

Queste dunque le parole di Frazier, che sembra confermare l’assenza delle microtransazioni in Star Wars Squadrons. Prima di concludere vi ricordiamo che il titolo arriverà il prossimo 2 ottobre 2020 su PS4, Xbox One, PC oltre che su PS5 e Xbox Series X.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento