Volete una statua di Sam di Death Stranding? Vi costa solo 2500 euro

Di Andrea "Geo" Peroni
28 Ottobre 2019

Ovviamente stiamo parlando di un prodotto di primissima fascia, destinato ai più accaniti collezionisti del globo.

Mancano pochi giorni al lancio di Death Stranding, la nuova esclusiva PS4 sviluppata da Kojima Productions, ed ecco che sul panorama delle statue da collezione si affaccia un nuovo pezzo più unico che raro già disponibile alla prenotazione, ma dal prezzo decisamente fuori portata.

La nuova statua di Death Stranding è dedicata a Sam Porter Bridges, protagonista del gioco interpretato da Norman Reedus e custode di BB. La statua è alta ben 106 cm, dunque non proprio adatta ad una mensola in soggiorno, e presenta inoltre un livello di dettaglio straordinariamente alto. Conseguenza di ciò è ovviamente il prezzo, che farà saltare molti dalla sedia.

Prime 1 Studio ha infatti messo in commercio questa esclusiva statua di Sam Porter Bridges in due versioni. La prima, standard, viene venduta a 2800$, circa 2500€, ma è possibile acquistare anche un’edizione ancor più speciale, la Black Label, all’esorbitante costo di 3600$ (poco più di 3200€ al cambio attuale). Nell’edizione Black Label, Sam è dotato di una testa realizzata in silicone (nel modello più economico questa è in resina) e ha una capigliatura differente.

Qui sotto vi lascio un’immagine dell’edizione standard della statua da collezione di Death Stranding. Farete una follia per averla, o non vi interessa?

Link per acquistare la statua



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.