GTA 6 e oltre, Take-Two suggerisce i sequel di LA Noire e Max Payne

LA Noire
Di Andrea "Geo" Peroni
8 Febbraio 2022

La notizia della scorsa settimana, che ha fatto il giro del mondo, è che Rockstar Games ha ufficialmente confermato di essere al lavoro su GTA 6.

Atteso ormai da anni e anni, e oggetto dei più svariati rumor, il prossimo capitolo della popolare serie Grand Theft Auto è quindi in sviluppo, anche se ciò non significa che lo vedremo a breve. Del resto, tra poche settimane arriverà GTA 5 Enhanced & Expanded su PS5 e Xbox Series X, cosa che deve farci capire che il gioco uscito originariamente nel 2013 ha ancora molto da dire.

GTA 6 potrebbe non essere però l’unico titolo attualmente in sviluppo presso Rockstar Games, come ha sorprendentemente suggerito il publisher Take-Two Interactive.

Nell’ultima chiamata agli investitori sugli utili, nella quale si è ancora una volta parlato dello strapotere di GTA V a più di 8 anni dalla sua uscita, Take-Two ha infatti accennato alla possibilità concreta di riportare sui nostri schermi alcune importanti IP con sequel richiesti da molti anni.

Strauss Zelnick, CEO della compagnia, già in passato aveva parlato, in occasione dell’acquisizione di Zynga, della possibilità di riprendere il franchise di Midnight Club, ma a quanto pare T2 ha piani più ambiziosi e intende tornare a sfruttare a fondo il portfolio di IP di Rockstar Games che nell’ultimo decennio si è occupata di sole due serie – Red Dead e appunto GTA.

Parlando agli investitori, Zelnick ha infatti fatto un riferimento esplicito alla volontà di realizzare sequel di alcuni importanti brand esistenti, mostrando diapositive di L.A. Noire e Max Payne 3:

Abbiamo la pipeline più forte e diversificata nella storia della nostra azienda, composta da nuove proprietà intellettuali, nonché sequel di molti dei nostri amati franchise. Non vediamo l’ora di offrire molti di questi titoli nei prossimi mesi e oltre.

Le parole di Zelnick non valgono un annuncio, tuttavia non si tratta certo di pensieri o desideri. Lo stesso CEO, pochi mesi fa, aveva accennato al ritorno di alcuni apprezzati titoli della compagnia in forma rimasterizzata, anticipando di alcune settimane l’annuncio ufficiale di GTA Trilogy Definitive Edition.

Curioso inoltre che pochi giorni fa il solito noto insider Tom Henderson abbia suggerito che Rockstar Games stesse lavorando anche al ritorno di Bully, cosa che si adatterebbe perfettamente alla strategia discussa da Zelnick.

Dopo tanti anni, insomma, i fan di LA Noire e Max Payne 3 potrebbero essere accontentati. Vi piacerebbe vedere i sequel di questi titoli del passato?

Fonte



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento