PS Plus – Godfall non sarà “completo” e gli utenti insorgono

Di Andrea "Geo" Peroni
2 Dicembre 2021

Nella giornata di ieri, Sony ha annunciato i nuovi giochi per gli abbonati a PlayStation Plus a dicembre. La line up completa, che potete vedere qui, è stata inizialmente molto apprezzata dalla community, ma poco dopo l’annuncio sono iniziate le lamentele.

Se già la questione Mortal Shell su PS4 ha fatto discutere – sembra che non sarà compreso l’update Enhanced per PS5, che è in realtà gratuito -, è stato soprattutto Godfall a far insorgere la community. O meglio, è stato Godfall: Challenger Edition a farlo.

Come abbiamo infatti potuto leggere dalle pagine ufficiali del PlayStation Blog, la Challenger Edition è infatti una particolare versione del titolo di Counterplay Games che comprende solamente quello che è l’endgame multiplayer dell’originale gioco pubblicato al lancio di PlayStation 5, nel novembre 2021.

L’edizione che sarà offerta agli abbonati PS Plus non comprenderà quindi la modalità campagna di Godfall, cosa che, com’era prevedibile, ha generato numerose polemiche da parte degli utenti iscritti al servizio. La questione è infatti abbastanza anomala: mai prima d’ora su PS Plus era stato offerto un contenuto “tagliato” da un gioco, e questo non è andato giù a molti utenti che stanno facendo sentire la loro voce sul web.

Uno di questi è l’insider Okami, che ha risposto agli stessi canali di PlayStation lamentando la decisione su Godfall. Se desidererete giocare la campagna di Godfall, dunque, dovrete comunque acquistare il gioco completo.



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento