Ratchet & Clank: Rift Apart è ancora più sbalorditivo con la nuova modalità Ray Tracing!

Di Alberto "Legend" De Toma
6 Giugno 2021

Già nel gameplay mostrato durante scorso State of Play, Ratchet & Clank: Rift Apart aveva lasciato tutti a bocca aperta per via del grande lavoro svolto da Insomniac in merito allo spettacolare comparto tecnico del gioco, tuttavia sembra che gli sviluppatori si vogliano spingere ancora oltre.

Il team, infatti, ha da poco annunciato sul proprio profilo twitter l’aggiunta della modalità Performance RT, una ulteriore opzione grafica che renderà l’impianto tecnico del gioco ancora più realistico in quanto farà uso del Ray Tracing e garantirà allo stesso tempo una risoluzione in 4K e un frame rate stabile intorno ai 60fps.

Questa nuova modalità grafica si andrà ad affiancare, con una patch al day one, alla modalità base del gioco che offrirà una risoluzione in 4K a 30fps stabili, ed alla modalità Performance che invece prevederà una risoluzione in 4K a 60fps.

Ricordiamo inoltre che Ratchet & Clank: Rift Apart uscirà l’11 giugno 2021 in esclusiva su PS5.

Offerta
Ratchet & Clank: Rift Apart - PlayStation 5
  • Gli avventurieri intergalattici sono tornati per una nuova fantastica avventura in Ratchet & Clank: Rift Apart, ultimo episodio di uno dei franchise più amati di sempre Ratchet & Clank.
  • In questa ultima avventura, gli eroi affronteranno un imperatore robotico vuole conquistare i mondi interdimensionali. Il prossimo sulla sua lista è proprio l'universo di Ratchet e Clank..



Abbiamo parlato di:

Cresciuto a "pane e videogiochi", vivo un quarto di frame alla volta. Sono un giocatore eclettico sempre attratto dalle novità, non solo in ambito videoludico, ma anche tecnologico e dell'intrattenimento in generale.




Scrivi un commento