TGS 2015 – Una valanga di informazioni su Final Fantasy XV

uagna final fantasy xv
Di Andrea "Geo" Peroni
19 Settembre 2015

Sebbene una precisa data di uscita ancora non ci sia, continuano le notizie sull’attesissimo Final Fantasy XV, e Square-Enix approfitta del Tokyo Game Show per tenere altissimo l’hype dei fan.

Insieme ad un nuovo video gameplay del gioco, sono state comunicate molte nuove informazioni, che riguardano sia la storia che il gameplay di quello che potrebbe essere, a detta degli sviluppatori, uno dei migliori Final Fantasy di sempre, che si è da sempre prefissato di portare una ventata di freschezza nella serie (arenatasi per un’intera generazione sulla mitologia di FF XIII).

FFXVLeviathan

Nel gioco ci saranno due grandi domini, l’Impero di Niflheim, che ha conquistato tutto il mondo, e il Regno di Lucis, unico regno ancora indipendente e governato da Re Regis, il padre di Noctis. Mentre la madre di Noctis è morta quando egli era ancora un bambino, Regis continua a vivere, ma invecchia molto più velocemente rispetto alle altre persone, questo perchè in qualità di sovrano deve cedere la propria energia ad un cristallo lucente che protegge l’intero regno. Un ruolo importante sarà anche rivestito dalla città di Tenebrae, luogo di nascita dell’oracolo Luna la quale è in grado di parlare con gli dei e che sfrutta questo suo “potere” per avere più rispetto dagli uomini dell’Impero di Niflheim.

Per quanto riguarda il gameplay, Hajime Tabata (il game director del gioco, dopo l'”abbandono” di Nomura per dedicarsi a Kingdom Hearts III) ha ribadito che Final Fantasy XV sarà un open world, e che sarà diviso in varie regioni che potranno essere visitate nella loro interezza senza bisogno di tempi di caricamento. Le pause saranno comunque necessarie nel caso di aree da visitare che si trovino oltre la mappa di gioco principale.

In agosto, Square-Enix ha dichiarato che a marzo 2016 verrà annunciata la data di uscita del gioco, che potrebbe essere presumibilmente fissata per l’estate o l’inizio dell’autunno.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.