Tribes of Midgard, gli sviluppatori festeggiano il successo piantando 40 mila alberi

Di Andrea "Geo" Peroni
1 Agosto 2021

Vi segnaliamo questa bella iniziativa da parte degli autori di Tribes of Midgard, a poche ore da un’altra lodevole decisione da parte di Rare che vi abbiamo raccontato qui.

Lo sviluppatore Norsfell e l’editore Gearbox Publishing si sono uniti a un’organizzazione no profit per piantare 40.000 alberi per celebrare il successo di Tribes of Midgard, che è stato scaricato oltre 250.000 volte dal suo lancio su PS5, PS4 e PC.

In un comunicato stampa che annunciava la notizia, le due aziende hanno affermato che nei tre giorni successivi all’uscita del gioco di ruolo d’azione, avvenuta il 27 luglio, Tribes of Midgard è diventato il nono gioco più visto su Twitch con 100.000 spettatori simultanei. Un’altra pietra miliare che è stata superata: i giocatori hanno sconfitto oltre 40.000 Jötnar, gruppi di Jötun (o giganti), che vagano per il mondo di gioco.

Per celebrare questo traguardo, Norsfell e Gearbox hanno annunciato una partnership con One Tree Planted, un’organizzazione no profit del Vermont che si dedica alla riforestazione globale. Con il contributo di Norsfell e Gearbox, verranno piantati circa 40.000 alberi, anche se non è ancora stato rivelato quando e dove.

Tribes of Midgard Deluxe Edition - PS5 - Other - Not Machine Specific
  • Raduna la tribù: quando arrivano i giganti, ci vuole un villaggio per abbattere! Avventurati per Midgard da solo, o forma una tribù fino a 10 giocatori nel co-op pve online
  • Esplora un luminoso regno nordico: scopri dungeon, ammazza bestie leggendarie e costruisci ovunque mentre esplori stupende terre proceduralmente generate nella tua missione di affrontare il ragnarök

Fonte




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento